Trasferimenti erariali: ripartite tra i Comuni interessati le Addizionali comunali sui diritti d’imbarco dei passeggeri aerei

Trasferimenti erariali: ripartite tra i Comuni interessati le Addizionali comunali sui diritti d’imbarco dei passeggeri aerei

Con Comunicato 26 aprile 2016 (facendo seguito al proprio precedente Comunicato 7 gennaio 2016), il Ministero dell’Interno – Direzione centrale della Finanza locale, ha reso noto che lo scorso 20 aprile 2016 è stato disposto un ulteriore pagamento a titolo di Addizionale comunale sui diritti d’imbarco di passeggeri aerei, relativi all’anno 2015.

Le somme erogate ammontano complessivamente a Euro 795.197,05 e ognuno dei 9 Enti interessati può consultare la somma corrispostagli all’interno del Prospetto allegato alla Nota della Direzione centrale.

Le erogazioni sono state effettuate in favore delle Amministrazioni che hanno trasmesso al Viminale le certificazioni di bilancio, ai sensi dell’art. 161, comma 1, del Tuel.


Related Articles

Organo straordinario di liquidazione: Fondo di cassa da trasferire

Nella Delibera n. 134 del 29 maggio 2017 della Corte dei conti Molise, viene chiesto se, ai fini della determinazione

Affidamento di servizi a Enti del Terzo Settore e Cooperative sociali: pubblicate le “Linee guida” Anac 

Con la Delibera n. 32 del 20 gennaio 2016, pubblicata nei giorni scorso sul proprio sito istituzionale, l’Anac ha dettato

Riscossione: l’individuazione del Concessionario competente segue la residenza del contribuente

Nella Sentenza n. 8049 del 29 marzo 2017 della Corte di Cassazione, i Giudici di legittimità si esprimono sulle regole