Trasferimenti erariali: ripartiti i contributi destinati agli Enti di Area vasta per l’assistenza agli alunni disabili

Trasferimenti erariali: ripartiti i contributi destinati agli Enti di Area vasta per l’assistenza agli alunni disabili

Attività di assistenza e istruzione agli alunni con handicap fisici o sensoriali o in situazioni di svantaggio: questa la finalità con la quale sono stati assegnati alle 86 Province e 10 Città metropolitane che ne hanno fatto richiesta, contributi pari a 30 milioni di Euro. Gli importi assegnati ad ogni Ente di Area vasta sono stati resi noti dal Ministero dell’Interno – Direzione centrale per la Finanza locale, che ha reso disponibile, in allegato al Comunicato 28 gennaio 2016, il testo del Dpcm. 29 dicembre 2015, attualmente in attesa di pubblicazione in G.U..

I contributi in questione sono previsti dall’art. 8, comma 13-quater, Dl. n. 78/15, e le cifre assegnate ad ogni singolo Ente sono state determinate in maniera proporzionale rispetto alla spesa media per attività di assistenza e di istruzione sostenuta tra il 2012 e il 2014.

 


Related Articles

“Conferenza unificata”: in G.U. l’Intesa relativa alla disciplina unitaria in materia di fiere

E’ stato pubblicato sulla G.U. n. 52 del 4 marzo 2014 il Documento con il quale è stata sottoscritta l’Intesa

Certificati elettronici qualificati: pubblicate le Linee guida Agid

E’ stato pubblicato sulla G.U. n. 130 del 5 giugno 2019 il Comunicato dell’Agenzia per l’Italia digitale che rende nota

Trasferimenti erariali: rimborso della spesa sostenuta nel 2013 per il personale degli Enti Locali ex Fime

Il Ministero dell’Interno – Direzione centrale per la Finanza locale, con la Circolare n. 2/14 del 5 febbraio 2014, ha