Trasferimento sede Farmacia: l’individuazione della via pedonale più breve può prescindere dagli attraversamenti segnalati

Trasferimento sede Farmacia: l’individuazione della via pedonale più breve può prescindere dagli attraversamenti segnalati

Nella Sentenza n. 4832 del 6 agosto 2018 del Consiglio di Stato, i Giudici si esprimono sul contenuto dell’art. 1 della Legge n. 468/75, il quale dispone che “chi intende trasferire una Farmacia in un altro locale nell’ambito della sede per la quale fu concessa l’autorizzazione deve farne domanda all’Autorità sanitaria competente per territorio. Tale locale, indicato nell’ambito della stessa sede ricompresa nel territorio comunale, deve essere situato ad una distanza dagli altri esercizi non inferiore a 200 metri. La distanza è misurata per la via pedonale più breve tra soglia e soglia delle Farmacie”.

Nel caso di specie, ciò che viene contestato è il criterio utilizzato per individuare il percorso più breve tra le 2 sedi farmaceutiche. I Giudici chiariscono che per percorso pedonale più breve si intende il percorso effettivamente percorribile a piedi da una persona normalmente deambulante in condizioni di sicurezza e senza esporsi a rischi. Dunque, l’individuazione del percorso pedonale più breve può prescindere dagli attraversamenti pedonali segnalati a condizione che non vi siano ostacoli materiali all’attraversamento fuori dei punti stabiliti, dovendo comunque garantirsi la normale deambulazione, e quindi, la sicurezza dei pedoni.


Related Articles

Piccoli Comuni: Anci, “No alle fusioni obbligatorie ma occorre riforma di sistema”

Non Unioni o fusioni obbligatorie ma un nuovo assetto normativo che dia stabilità e certezza all’associazionismo tra Comuni: questo, in

“Pnrr”: destinati 33,8 miliardi di Euro al Sud per Infrastrutture e Mobilità

Il Ministero del Sud e della Coesione territoriale ha pubblicato sul proprio sito, il 14 gennaio 2022, un approfondimento sui

Erogazione delle risorse destinate alla produttività

Nella Delibera n. 164 del 12 dicembre 2018 della Corte dei conti Puglia, viene chiesto un parere in ordine all’erogazione

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.