Trasparenza: sul sito del Comune deve essere pubblicato lo stock del debito commerciale o l’ammontare del debito (scaduti e non)?

Trasparenza: sul sito del Comune deve essere pubblicato lo stock del debito commerciale o l’ammontare del debito (scaduti e non)?

Il testo del quesito:

Sul sito del Comune, nella Sezione ‘Trasparenza’, deve essere pubblicato lo stock del debito commerciale (scaduto) o l’ammontare del debito (quindi tutti, scaduti e non)?”.

La risposta dei nostri esperti:

La pubblicazione dello stock del debito e dell’Indice di tempestività di pagamento con cadenza annuale e trimestrale è disciplinata dall’art 33, comma 1, Dlgs. n. 33/2013, che dispone che, “fermo restando quanto previsto dall’art. 9-bis, le Pubbliche Amministrazioni pubblicano, con cadenza annuale, un indicatore dei propri tempi medi di pagamento relativi agli acquisti di beni, servizi prestazioni professionali e forniture, denominato ‘Indicatore annuale

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Patto di stabilità interno: sanzioni per le violazioni relative agli anni 2013 e 2014

Il 23 febbraio 2017 il Ministero dell’Interno-Direzione centrale della Finanza locale, ha pubblicato sul proprio sito internet istituzionale, 2 Decreti

Responsabilità amministrativa: condanna del Presidente di un Consiglio provinciale per errore di imputazione della spesa di missione

Nella Sentenza n. 92 del 3 maggio 2018 della Corte dei conti, Sezione appello per la Sicilia, il Presidente di

Tarsu: è quinquennale il termine decadenziale

Nella Sentenza n. 832 del 21 ottobre 2019 della Ctr Caltanissetta, i Giudici chiariscono che alla Tarsu si applica il

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.