Tributi locali: estesi al Modello “F24EP” i codici-tributo per il pagamento dell’Imposta immobiliare semplice

Tributi locali: estesi al Modello “F24EP” i codici-tributo per il pagamento dell’Imposta immobiliare semplice

Con la Risoluzione n. 42/E dell’Agenzia delle Entrate del 25 maggio 2016 viene stabilito che, dal 1° giugno 2016, possono essere utilizzati i codici-tributo per il versamento dell’Imposta immobiliare semplice (Imis) di cui all’art. 1, della Legge della Provincia autonoma di Trento n. 14/14, anche in sede di compilazione del Modello “F24EP”.

Anche gli Enti Locali della Provincia autonoma di Trento potranno quindi versare l’Imis, riportando nel campo “Sezione” il valore “8”, ed i seguenti codici-tributo già stabiliti per il Modello “F24” con Risoluzione n. 51/E del 21 maggio 2015:

  • 3390
Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Riscossione: l’Agenzia delle Entrate approva il “Modello di definizione agevolata delle controversie tributarie”

Con il Provvedimento n. 140316 del 21 luglio 2017, l’Agenzia delle Entrate ha approvato il “Modello di domanda di definizione

“Servizi Demografici”: il Consiglio di Stato ribalta la decisione del Tar in merito ai “patti di trasferimento patrimoniali”

Con un Avviso pubblicato il 14 novembre 2016 sul proprio sito istituzionale il Ministero dell’Interno – Direzione centrale per i

Processo tributario: produzione di nuovi documenti in appello

Nell’Ordinanza n. 5491 del 3 marzo 2017 della Corte di Cassazione, i Giudici chiariscono che, in materia di produzione documentale