Tributi locali: estesi al Modello “F24EP” i codici-tributo per il pagamento dell’Imposta immobiliare semplice

Tributi locali: estesi al Modello “F24EP” i codici-tributo per il pagamento dell’Imposta immobiliare semplice

Con la Risoluzione n. 42/E dell’Agenzia delle Entrate del 25 maggio 2016 viene stabilito che, dal 1° giugno 2016, possono essere utilizzati i codici-tributo per il versamento dell’Imposta immobiliare semplice (Imis) di cui all’art. 1, della Legge della Provincia autonoma di Trento n. 14/14, anche in sede di compilazione del Modello “F24EP”.

Anche gli Enti Locali della Provincia autonoma di Trento potranno quindi versare l’Imis, riportando nel campo “Sezione” il valore “8”, ed i seguenti codici-tributo già stabiliti per il Modello “F24” con Risoluzione n. 51/E del 21 maggio 2015:

  • 3390
Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Inps: nuova causale per la riscossione delle sanzioni amministrative per mancato versamento delle ritenute previdenziali e assistenziali

Con la Risoluzione dell’Agenzia delle Entrate n. 17/E del 25 marzo 2016 viene istituita la causale Inps ai fini della

Ici/Imu: i presupposti impositivi in presenza del Piano paesaggistico

Nella Sentenza n. 33012 del 14 dicembre 2019 della Corte di Cassazione, i Giudici di legittimità chiariscono che nell’ambito del

Riforma P.A.: Comuni e Province chiedono la riapertura del confronto con il Ministero competente

Con un Comunicato datato 21 gennaio 2015, il Presidente dell’Anci, Piero Fassino, e quello dell’Upi, Alessandro Pastacci, hanno reso noto