Tributi locali: estesi al Modello “F24EP” i codici-tributo per il pagamento dell’Imposta immobiliare semplice

Tributi locali: estesi al Modello “F24EP” i codici-tributo per il pagamento dell’Imposta immobiliare semplice

Con la Risoluzione n. 42/E dell’Agenzia delle Entrate del 25 maggio 2016 viene stabilito che, dal 1° giugno 2016, possono essere utilizzati i codici-tributo per il versamento dell’Imposta immobiliare semplice (Imis) di cui all’art. 1, della Legge della Provincia autonoma di Trento n. 14/14, anche in sede di compilazione del Modello “F24EP”.

Anche gli Enti Locali della Provincia autonoma di Trento potranno quindi versare l’Imis, riportando nel campo “Sezione” il valore “8”, ed i seguenti codici-tributo già stabiliti per il Modello “F24” con Risoluzione n. 51/E del 21 maggio 2015:

  • 3390
Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Rti: la dichiarazione di impegno è elemento essenziale dell’offerta e non è modificabile con il “soccorso istruttorio”

Nella Delibera n. 118 del 10 febbraio 2021 dell’Anac, una Società (seconda classificata nella procedura per il completamento, riqualificazione e

Mobilità Enti di area vasta: al via la seconda fase della ricognizione del personale da ricollocare

Prosegue il percorso avviato dal Dipartimento della Funzione pubblica della Presidenza del Consiglio dei Ministri per portare a termine una

“Turn over”: i vincoli non trovano applicazione in presenza di assunzioni per mobilità all’interno del Comparto pubblico

Nella Delibera n. 70 dell’8 giugno 2016 della Corte dei conti Piemonte, il quesito posto riguarda la possibilità di procedere