“Turn-over”: calcolo delle facoltà assunzionali in base alle cessazioni di personale di Polizia locale

“Turn-over”: calcolo delle facoltà assunzionali in base alle cessazioni di personale di Polizia locale

Nella Delibera n. 106 del’11 aprile 2018 della Corte dei conti Lombardia, un Sindaco ha chiesto un parere in merito al calcolo delle facoltà assunzionali alla luce della disciplina introdotta per il personale di Polizia locale dall’art. 7, comma 2-bis, del Dl. n. 14/17, convertito con modificazioni dalla Legge n. 48/17. Tale disposizione stabilisce per gli anni 2017-2018, per i Comuni che nell’anno precedente hanno rispettato gli obiettivi del “Pareggio di bilancio” di cui all’art. 9 della Legge n. 243/12, la possibilità di assumere personale di Polizia locale a tempo indeterminato nel limite di spesa individuato

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Personale P.A.: incarichi dirigenziali ricompresi nel vincolo di indisponibilità

Nella Delibera n. 217 del 24 novembre 2016 della Corte dei conti Toscana, viene chiesto se, alla luce dell’art. 1,

Trattamento accessorio personale: indipendentemente dall’origine delle risorse, non può superare l’importo fissato per il 2015

Nella Delibera n. 205 del 20 luglio 2016 della Corte dei conti Lombardia, un Sindaco premette che l’Ente vorrebbe incrementare

Agente della riscossione: non può attribuire autenticità agli avvisi di ricevimento

Nell’Ordinanza n. 1974 del 26 gennaio 2018 della Corte di Cassazione, la questione controversa in esame riguarda l’Agente della riscossione,