Unico atto idoneo a provare l’avvenuta notifica in caso di smarrimento dell’avviso di ricevimento è il suo duplicato

by Redazione | 22/06/2018 10:37

Nella Sentenza n. 14574 del 6 giugno 2018 della Corte di Cassazione, la questione controversa in esame riguarda l’atto idoneo a provare l’avvenuta notifica in caso di smarrimento dell’avviso di ricevimento. La Suprema Corte rileva che l’unico atto idoneo a provare l’avvenuta notifica, in caso di smarrimento dell’avviso di ricevimento, è il suo duplicato, previsto dall’art. 8 del Dpr. n. 655/82, senza che possa attribuirsi la medesima efficacia probatoria al registro di consegna o ad altra attestazione dell’Agente postale. In particolare, i Giudici di legittimità specificano che, in tema di notificazione a mezzo del “servizio postale”, l’avviso di

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login[1] per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.
Endnotes:
  1. Login: https://www.entilocali-online.it/wp-login.php?redirect_to=https://www.entilocali-online.it/unico-atto-idoneo-provare-lavvenuta-notifica-caso-smarrimento-dellavviso-ricevimento-suo-duplicato/

Source URL: https://www.entilocali-online.it/unico-atto-idoneo-provare-lavvenuta-notifica-caso-smarrimento-dellavviso-ricevimento-suo-duplicato/