Unioni e Comunità montane: emanato il Dm. relativo ai contributi statali per i Servizi gestiti in forma associata

E’ stato pubblicato sulla G.U. n. 118 del 23 maggio 2014il Decreto 15 maggio 2014 del Ministero dell’Interno, relativo ai contributi spettanti a Unioni di Comuni e Comunità montane per i Servizi gestiti in forma associata.
La scadenza per l’invio delle richieste (per la quale fa fede il timbro postale) èil 30 settembre 2014. Il Decreto non ha introdotto novità relative alla certificazione ed ha confermato i Modelli approvati con ilDm. 17 maggio 2007,pubblicato sulla G.U. n. 124 del 30 maggio 2007.
Si ricorda che i certificati dovranno essere trasmessi, in via ordinaria, all’Ufficio Sportello Unioni della Direzione centrale della Finanza locale. “Qualora non vi siano modifiche rispetto alla certificazione presentata nell’anno 2012 – si legge poi all’art. 2 del Decreto in commento – gli Enti devono inviare l’Allegato ‘E’ entro i medesimi termini”.


Tags assigned to this article:
contributounioni comuni

Related Articles

Trasferimenti erariali: l’Inail finanzia iniziative immobiliari di elevata utilità sociale

Con un Comunicato pubblicato sulla G.U. n. 160 de 13 luglio 2015, la Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento

Contributi attribuiti ai Comuni per accoglienza richiedenti protezione internazionale: non sono soggetti a vincolo

Nella Delibera n. 31 del 30 maggio 2018 della Corte dei conti Toscana, viene chiesto un parere sull’utilizzo dei contributi

Personale: la Corte dei conti fornisce chiarimenti sul rapporto popolazione e dipendenti ai fini della facoltà assunzionale

Nella Delibera n. 136 del 29 novembre 2016 della Corte dei conti Piemonte, viene chiesto un parere sulla facoltà assunzionale

Non ci sono commenti per questo articolo

Scrivi un commento
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.