Addizionale comunale all’Irpef: istituito il codice-tributo per il recupero delle somme ai contribuenti domiciliati nei Comuni in dissesto

Addizionale comunale all’Irpef: istituito il codice-tributo per il recupero delle somme ai contribuenti domiciliati nei Comuni in dissesto

L’Agenzia delle Entrate, con la Risoluzione n. 98/E del 28 novembre 2019, ha istituito il codice-tributo per consentire il versamento, tramite Modello “F24”, delle somme dovute a titolo di recupero dell’Addizionale comunale all’Irpef a seguito degli avvisi di accertamento notificati ai contribuenti domiciliati nei Comuni in cui è stato dichiarato il “Dissesto finanziario”, ai sensi dell’art. 251 del Tuel (Dlgs. n. 267/2000).

Il codice-tributo è “996R”, denominato “Recupero dell’Addizionale comunale all’Irpef di competenza dei Comuni dichiarati in ‘Dissesto finanziario’ ai sensi dell’art. 251 del Dlgs. n. 267/2000”.

In sede di compilazione del Modello “F24”, il suddetto codice-tributo è esposto nella Sezione “Erario” in corrispondenza delle somme indicate nella colonna “Importi a debito versati”, indicando altresì i seguenti dati riportati nell’avviso di accertamento:

– nel campo “rateazione/regione/prov./mese rif.”, il codice catastale del Comune beneficiario;

– negli omonimi campi, il codice Ufficio, il codice atto e l’anno di riferimento (nel formato “aaaa”).


Related Articles

Controllo sulla gestione finanziaria degli Enti parco per l’esercizio 2017

Nella Determinazione n. 106 del 21 ottobre 2019 della Corte dei conti, la Sezione controllo sugli Enti riferisce al Parlamento,

“Art-bonus”: ammissibili i contributi destinati alla manutenzione di una villa cinquecentesca di proprietà comunale

L’Agenzia delle Entrate, con la Risposta all’Istanza di Interpello n. 262 del 17 luglio 2019, ha fornito ulteriori chiarimenti in

Accertamento catastale: l’atto impositivo deve essere sempre motivato

Nella Sentenza n. 762/67/2016 dell’8 febbraio 2016 della Ctr Lombardia, i Giudici statuiscono che l’accertamento catastale deve sempre riportare quel

Non ci sono commenti per questo articolo

Scrivi un commento
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.