Fatturazione elettronica e Società pubbliche: il quadro dei nuovi obblighi

Fatturazione elettronica e Società pubbliche: il quadro dei nuovi obblighi

La “Legge di bilancio 2018” (Legge n. 205/17), all’art. 1, comma 917, ha previsto l’introduzione anticipata della fatturazione elettronica a decorrere dal 1° luglio 2018 per le fatture relative a:

  1. a) cessioni di benzina o di gasolio destinati ad essere utilizzati come carburanti per motori;
  2. b) prestazioni rese da soggetti subappaltatori e subcontraenti della filiera delle imprese, nel quadro di un contratto di appalto di lavori, servizi o forniture stipulato con una Amministrazione pubblica.

Successivamente il Dl. 28 giugno 2018, n. 79, pubblicato in G.U. n. 148 dello stesso giorno ed in vigore dal 29 giugno 2018, è

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Spesa di personale: rispetto del principio di invarianza della spesa negli Enti di nuova istituzione

Nella Delibera n. 24 del 1° marzo 2018 della Corte dei conti Piemonte, un Sindaco chiede un parere riguardante l’istituzione

Il “Correttivo Appalti” prosegue il suo cammino: arriva il “via libera” del Consiglio di Stato

Il Decreto correttivo del “Codice degli Appalti” fa un passo avanti per la sua approvazione definitiva fissata per il 19

“Covid-19”: Arera rinvia alcuni termini sulla “trasparenza” ma mantiene fermo il termine di approvazione dei Pef e delle tariffe Tari

È stata pubblicata sul sito web istituzionale di Arera la Deliberazione n. 59/2020/R/Com, rubricata “Differimento dei termini previsti dalla regolazione

Non ci sono commenti per questo articolo

Scrivi un commento
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.