“Fondo di solidarietà comunale 2021”: erogata la prima tranche della spettanza annuale

“Fondo di solidarietà comunale 2021”: erogata la prima tranche della spettanza annuale

Con il Comunicato del 29 aprile 2021, il Ministero dell’Interno-Direzione centrale della Finanza locale, ha reso noto che è stato disposto il pagamento di un primo acconto del “Fondo di solidarietà comunale 2021”, pari al 66% dell’importo dovuto.

Il Fondo in questione è stato erogato a 6.506 Comuni, per un importo totale pagato pari ad Euro 4.251.033.504,63. Il Provvedimento fa seguito al perfezionamento del Dpcm. 25 marzo 2021 con il quale sono stati fissati i criteri di formazione e di riparto delle risorse del “Fondo di solidarietà comunale” per l’anno corrente.

I mandati di pagamento sono stati inviati all’Ufficio di controllo del Mef per l’inoltro alla Banca d’Italia e il successivo accreditamento ai Comuni.

La Direzione centrale ha esortato i Comuni che non risultano essere in regola con la trasmissione di uno o più certificati di bilancio o dei Questionari Sose, a regolarizzare al più presto la propria posizione così da poter accedere al prossimo pagamento programmato entro il prossimo mese di maggio.


Related Articles

Anomalia dell’offerta: l’esclusione automatica in presenza di 5 offerenti si applica solo dal 17 luglio 2020 al 31 dicembre 2021

Nella Delibera n. 31 del 20 gennaio 2021, l’Anac chiarisce che, in tema di contratti pubblici sottosoglia, la previsione di

Mense scolastiche: la Conferenza Unificata detta le regole anti-spreco alimentare

Ogni anno nell’Unione Europea vengono sprecate, in tutte le fasi della catena alimentare, circa 100 milioni di tonnellate di cibo,

Trasferimenti erariali: ripartiti gli ulteriori contributi destinati alle Province per l’esercizio delle “funzioni fondamentali”

 Il Ministero dell’Interno – Direzione centrale della Finanza locale, ha reso noto, con un Comunicato pubblicato il 29 settembre 2017

Non ci sono commenti per questo articolo

Scrivi un commento
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.