Ici: esenzione abitazione principale

Ici: esenzione abitazione principale

Nella Sentenza n. 365 del 9 dicembre 2020 della Ctr Molise, i Giudici molisani osservano che, ai sensi dell’art. 1, comma 2, del Dl. n. 93/2008, che rinvia all’art. 8 del Dlgs. n. 504/1992, il riconoscimento dell’abitazione principale implica il requisito della dimora abituale che si identifica, salvo prova contraria, con quella di residenza anagrafica.

Nel caso di specie, emerge che nessuno dei 2 contribuenti era in possesso, nell’anno di riferimento, della residenza anagrafica nell’immobile soggetto a tassazione, né risulta essere stata dichiarata e documentata al Comune l’esistenza fra i 2 di un rapporto di concessione in uso gratuito delle reciproche abitazioni. Né è possibile sostenere che la riduzione di imposta (o il suo azzeramento) possa avvenire in assenza di una specifica dichiarazione da parte del contribuente. Infatti, come chiaramente indicato anche nel Dm. 12 maggio 2009, la dichiarazione è comunque necessaria quando il contribuente non abbia seguito le modalità indicate dal Regolamento comunale per il riconoscimento di agevolazioni. Nella fattispecie in esame, non risultano soddisfatti i requisiti indicati dal Regolamento Ici del Comune in questione per cui l’omessa dichiarazione di concessione in uso gratuito non consente di fruire dell’agevolazione.

Quindi, in sostanza, nel caso in cui il Comune abbia stabilito con apposito Regolamento il diritto a fruire di aliquota agevolata, il contribuente è tenuto a presentare la dichiarazione attestante la sussistenza dei requisiti oggettivi e soggettivi per il godimento dell’agevolazione, dovendo porre il Comune nella condizione di valutare la sussistenza dei presupposti per l’agevolazione. 


Related Articles

Istat: pubblicato l’aggiornamento dell’Indice sul costo della vita a luglio 2016

E’ stato pubblicato sulla G.U. n. 214 del 13 settembre 2016 il Comunicato dell’Istat contenente l’aggiornamento al mese di luglio

Ambiente: al via “Klimaenergy Award 2015”, premio per le Amministrazioni locali più “verdi”

E’ stata ufficialmente avviata la nuova edizione del “Klimaenergy Award”, concorso che premia i Comuni e le Province italiane che

Decreto monocratico cautelare adottato dal Presidente del Tar: impugnabilità in secondo grado

Cga Sicilia, Sentenza n. 61 del 25 gennaio 2021 Nella fattispecie in esame, i Giudici chiariscono che l’appello avverso il

Non ci sono commenti per questo articolo

Scrivi un commento
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.