Imposte indirette varie e Imposta di bollo: il regime da applicare ad un’operazione permutativa immobiliare tra Comune e Parrocchia

Imposte indirette varie e Imposta di bollo: il regime da applicare ad un’operazione permutativa immobiliare tra Comune e Parrocchia

L’Agenzia delle Entrate, con la Risposta all’Istanza di Interpello n. 292 del 22 luglio 2019, ha fornito chiarimenti in ordine al trattamento fiscale ai fini delle Imposte di registro, ipotecaria, catastale e bollo, di un atto di permuta immobiliare tra un Comune e una Parrocchia.

Nel caso specifico, tali soggetti intendono porre in essere un atto di permuta avente ad oggetto il trasferimento dalla Parrocchia al Comune di una Palestra realizzata direttamente dal Comune su un terreno di proprietà della Parrocchia e il trasferimento dal Comune alla Parrocchia di alcune infrastrutture sportive (campi da tennis, spogliatoi ecc.) realizzati dalla Parrocchia

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

“Procedura di riequilibrio finanziario pluriennale” degli Enti Locali: il ruolo degli Organismi partecipati

  Le dinamiche riguardanti gli Organismi partecipati dagli Enti Locali rivestono particolare importanza, non solo nell’ambito della procedura di risanamento,

“5 per mille”: scattano i controlli su almeno il 15% dei Comuni destinatari delle risorse

Con la Circolare n. 17 del 15 ottobre 2018, il Ministero dell’Interno-Direzione centrale della Finanza locale, ha fornito indicazioni alle

Disciplina dei rifiuti: la competenza è statale, le Regioni possono solo innalzare i livelli tutela previsti

  Nella Sentenza n. 149 del 14 luglio 2015 della Corte Costituzionale, i Giudici osservano che la disciplina dei rifiuti

Non ci sono commenti per questo articolo

Scrivi un commento
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.