Indennità di carica Amministratori locali: riduzione in caso di impiego part-time

Indennità di carica Amministratori locali: riduzione in caso di impiego part-time

Nella Delibera n. 109 del 13 settembre 2018 della Corte dei conti Liguria, un Comune chiede di conoscere se, a seguito dell’assunzione di un incarico di lavoro part-time a tempo determinato, ai sensi dell’art. 110 del Dlgs. n. 267/00 (Tuel), presso un altro Comune, sia tenuto a ridurre del 50% la corresponsione dell’indennità di carica ad un Assessore che fino a quel momento aveva ricevuto l’indennità piena al 100%.

La Sezione rileva che la ratio dell’art. 82, comma 1, del Tuel – che stabilisce il dimezzamento dell’indennità di funzione degli Assessori comunali nei confronti dei dipendenti che non abbiano richiesto

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Appalti: precisazioni Anac sulla decorrenza dell’obbligo di verifica dei requisiti attraverso il sistema “Avcpass”

Con il Comunicato del 22 ottobre 2014, pubblicato sul proprio sito istituzionale dell’Authority, il Presidente dell’Anac ha fornito dei chiarimenti relativi

Concorsi: per il compenso come membro della commissione è escluso il principio di onnicomprensività del trattamento economico dei Dirigenti

Nella Delibera n. 152/2020 della Corte dei conti Abruzzo, il Presidente del Consiglio regionale ha chiesto un parere sulla corretta

Obbligazione a carico dell’Ente di intervenire finanziariamente per ripianare perdite di un Consorzio partecipato

Nella Delibera n. 279 del 21 ottobre 2015 della Corte dei conti Abruzzo, un Sindaco ha trasmesso una richiesta di

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.