“Innovation procurement broker”: firmato l’Accordo di collaborazione AgID-Sogei per gli appalti innovativi

“Innovation procurement broker”: firmato l’Accordo di collaborazione AgID-Sogei per gli appalti innovativi

Attraverso il Comunicato-stampa 9 giugno 2022, AgID informa che è stato firmato un Accordo di collaborazione con Sogei in merito agli Appalti, il cui obiettivo è lo sviluppo di un Sistema pubblico di “Innovation procurement broker”.

Il Direttore generale di AgID, Francesco Paorici, e l’AD di Sogei, Andrea Quacivi, hanno siglato l’Accordo di collaborazione per la definizione e lo sviluppo di servizi e prodotti innovativi attraverso la Piattaforma per gli Appalti di innovazione “appaltinnovativi.gov.it”, prevista dal “Piano triennale per l’informatica nella P.A.”. 

Come si legge nel Comunicato, Sogei, in qualità di “Innovation procurement broker”, opera insieme ad AgID con l’obiettivo di definire e mettere in campo le più opportune sinergie per attuare percorsi di “Open innovation” ed Appalti di innovazione, anche personalizzando la Piattaforma al fine di supportare le iniziative di “Open innovation brokerage”.

L’Accordo avrà una durata di 3 anni e la collaborazione dovrà consentire di individuare e sperimentare strumenti attuativi dell’innovazione aperta conformi con la regolamentazione degli Appalti pubblici e promuovere la partecipazione delle Parti alle iniziative istituzionali, nazionali e transnazionali in tema di “Innovation procurement”. 

Firmiamo oggi con AgID un Accordo strategico che dimostra la volontà condivisa di consolidare l’Ecosistema di ‘Open Innovation’ mettendo in campo le risorse necessarie per ridurre il ‘time-to-market’ tra la domanda di innovazione e l’implementazione di soluzioni digitali e sostenibili utilizzando e indirizzando in sinergia gli strumenti di ‘procurement of innovation’ “, conferma Andrea Quacivi, AD Sogei.

Con Sogei riteniamo che la Trasformazione digitale della Pubblica Amministrazione debba cogliere le opportunità offerte dallo sviluppo tecnologico per realizzare l’interesse pubblico, migliorando prodotti e servizi offerti e rispondendo più efficacemente all’evoluzione della domanda l’Accordo intende promuovere l’aggregazione della domanda di innovazione mettendo in campo le più opportune sinergie per attuare percorsi di ‘Open Innovation’ e di Appalti di innovazione”, ha affermato il Direttore generale di AgID, Francesco Paorici.


Related Articles

“Fesr 2016”: al via il bando per l’innovazione tecnologica nell’Alto Adige

In arrivo 4,4 milioni di Euro, relativi al Programma operativo Fesr 2014-2020 della Provincia autonoma di Bolzano–Alto Adige, per finanziare

“Piani triennali di prevenzione della corruzione”: aggiornamento delle Faq sulla “Piattaforma Anac”

Con il Comunicato 17 luglio 2019, l’Anac ha pubblicato il sesto aggiornamento delle Faq (frequent answer question) sul proprio sito

“Fermenti in Comune”: Avviso per sostenere progettualità comunali che coinvolgono i giovani

Un Avviso, denominato “Fermenti in Comune”, per supportare 50 Proposte progettuali dedicate ai giovani: con le risorse del “Fondo per

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.