Iva: è possibile applicare l’aliquota del 4% ai lavori per l’abbattimento delle barriere architettoniche di un Parco giochi?

Iva: è possibile applicare l’aliquota del 4% ai lavori per l’abbattimento delle barriere architettoniche di un Parco giochi?

Il testo del quesito:

E’ possibile applicare l’aliquota Iva al 4% per i lavori di adeguamento di un Parco giochi facenti parte del ‘Piano eliminazione barriere architettoniche’, necessari a rendere accessibile a tutti il Parco stesso?

I lavori prevedono la sostituzione di giochi con altri ‘inclusivi’ e la modifica alle zone di accesso, vialetti e pavimentazioni.

 

La risposta dei ns. esperti:

In merito al quesito posto, ricordiamo che l’art. 36, comma 2, del Dl. n. 331/93, così come modificato dalla Legge n. 427/93, ha incluso al n. 41-ter) della Tabella A, Parte II, allegata al Dpr. n.

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Iva: la rilevanza dei canoni di concessione di beni (e servizi) è legata principalmente al concetto di distorsione di concorrenza

  Con riferimento alla problematica in oggetto, relativa all’attribuzione o meno della rilevanza Iva ai canoni di concessione di beni

Modello “730/2014”: chiarimenti per i sostituti d’imposta

E’ stata pubblicata sul sito dell’Agenzia delle Entrate la Risoluzione n. 57/E del 30 maggio 2014, che ha chiarito alcuni

“Legge di bilancio 2017”: verso l’istituzione di un contributo di 500 Euro da assegnare ai Comuni per ogni migrante accolto

Tra le misure previste dal Disegno di legge di bilancio 2017, c’è anche l’assegnazione di un contributo “una tantum” di