Piano triennale per l’informatica nella P.A.”: disponibile il monitoraggio relativo ai Target 2021

<a>“<em>Piano triennale per l’informatica nella P.A.</em>”: disponibile il monitoraggio relativo ai <em>Target</em> 2021</a>

AgID, con la Comunicazione 21 aprile 2022, ha reso noto gli esiti del monitoraggio relativo ai Target 2021 dei risultati attesi e allo stato di attuazione delle Linee d’azione istituzionali previsti all’interno del “Piano triennale per l’informatica nella Pubblica Amministrazione 2021-2023”.

I risultati, disponibili sul sito dedicato, mostrano che i Target fissati per il 2021 sono stati in gran parte raggiunti.

Tale monitoraggio, previsto dall’art. 14-bis del “Cad”, si compone di 3 attività:

  • la misurazione dei risultati attesi, ovvero gli Indicatori di risultato da conseguire complessivamente a livello di Sistema P.A. per la realizzazione degli Obiettivi fissati;
  • la verifica dell’attuazione delle Linee d’azione da parte delle Amministrazioni;
  • l’analisi della spesa e degli investimenti pubblici in Ict di P.A. centrali e locali.

In particolare, dal monitoraggio si evince che i Target 2021 pienamente raggiunti a un livello almeno pari al 90% fanno riferimento alle componenti “Dati”, “Piattaforme”, “Interoperabilità” e “Sicurezza informatica”, mentre i Target 2021 quasi raggiunti (livello compreso tra 80% e 89%) fanno riferimento alle componenti “Servizi”, “Infrastrutture” e “Governance”.

Oltre alla misurazione dei risultati attesi, “il monitoraggio aggiorna anche lo stato di attuazione delle Linee d’azione istituzionali. Delle 89 Linee d’azione che dovevano essere completate entro il 31 dicembre 2021, 78 risultano concluse e le restanti sono in corso di realizzazione”.


Related Articles

“Pnrr”: nasce un Tavolo di monitoraggio delle misure per rafforzare gli Enti Locali

Con la Nota pubblicato il 10 febbraio 2022 sul proprio sito istituzionale, il Ministero della Pubblica Amministrazione ha annunciato l’istituzione

Accertamenti catastali: istituiti i codici-tributo per il versamento tramite “F24” delle somme dovute

  Con la Risoluzione n. 50/E, del 13 maggio 2015, l’Agenzia delle Entrate ha istituito i codici-tributo per il versamento,

Iscrizione di ipoteca: ai fini del superamento del limite di 8.000 Euro non rileva che dei crediti iscritti a ruolo non abbiano natura tributaria

Nella Sentenza n. 4596 del 22 febbraio 2017 della Corte di Cassazione, i Giudici di legittimità rilevano che, in tema

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.