Quali sono i limiti del potere di accesso dei Consiglieri comunali?

Quali sono i limiti del potere di accesso dei Consiglieri comunali?

La Sentenza del Consiglio di Stato, sez. V°, n. 2089 del 2021 nello stabilire il principio in base al quale anche il diritto di accesso del Consigliere comunale incontra dei limiti, puntualizza che il diritto di accesso dei Consiglieri comunali non è illimitato, ma di fronte ad altri diritti della persona è necessario effettuare un “ragionevole bilanciamento” di tutti i diritti e interessi coinvolti.

La vicenda fattuale nel cui ambito è stata pronunciata la sentenza riguarda un la richiesta avanzata da un Consigliere comunale al proprio ente per accedere all’elenco dei nuclei familiari a cui erano stati concessi i buoni

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Fabbricati rurali: esenzione Ici/Imu

Nell’Ordinanza n. 25936 del 31 ottobre 2017 della Corte di Cassazione, i Giudici di legittimità rilevano che, ai fini dell’esenzione

Presidenti dei Gruppi consiliari: non spettano i gettoni di presenza per le sedute dedicate alla revisione dello Statuto comunale

Nella Delibera n. 76 del 16 maggio 2018 della Corte dei conti Puglia, viene chiesto un parere in merito alla

Sport: in G.U. il Dlgs. n. 36/2021 che riscrive la disciplina degli Enti dilettantistici e professionistici

E’ stato pubblicato sulla G.U. n. 67 del 18 marzo 2021 il Dlgs. 28 febbraio 2021, n. 36, attuativo dell’art.

Non ci sono commenti per questo articolo

Scrivi un commento
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.