Ricapitalizzazione Società partecipata: la Corte dei conti Lazio fa il punto sulle condizioni che giustificano il “soccorso finanziario”

Ricapitalizzazione Società partecipata: la Corte dei conti Lazio fa il punto sulle condizioni che giustificano il “soccorso finanziario”

Nella Delibera n. 1 del 28 febbraio 2019 della Corte dei conti Lazio, viene chiesto un parere in ordine all’ammissibilità di un intervento di ricapitalizzazione in favore di una Società partecipata operante nel Settore dell’organizzazione e gestione del “Ciclo di smaltimento dei rifiuti solidi urbani e speciali”.

La Sezione dichiara inammissibile la richiesta avanzata e, a titolo ricognitivo, opera un richiamo a taluni profili normativi e giurisprudenziali in ordine ai presupposti “ex lege” necessari per poter operare un intervento di ricapitalizzazione in favore di una Società partecipata.

L’art. 14, comma 5, del Dlgs. n. 175/2016 (Tusp)

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Società di capitali “in house”: gestione di una concessione di derivazione per uso idroelettrico

Nella Delibera n. 201 dell’11 luglio 2017 della Corte dei conti Lombardia, un Sindaco ha chiesto un parere in merito

Istruzione: depositata la Proposta di legge di iniziativa popolare per introdurre l’educazione alla cittadinanza nelle Scuole

Introduzione di un’ora alla settimana dedicata all’educazione alla cittadinanza, come disciplina autonoma con propria valutazione, nei piani di studio di

Società partecipate: vincoli assunzionali e misure di contenimento delle politiche retributive dopo la “Legge di stabilità 2014”

La legislazione speciale applicabile alle Società partecipate dagli Enti Locali in materia di vincoli assunzionali e contenimento delle politiche retributive

Non ci sono commenti per questo articolo

Scrivi un commento
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.