Sostituto d’imposta: nessuna ritenuta sui compensi erogati a consulenti esterni muniti di Partita Iva e titolari di Ditte individuali

Sostituto d’imposta: nessuna ritenuta sui compensi erogati a consulenti esterni muniti di Partita Iva e titolari di Ditte individuali

L’Agenzia delle Entrate, con la Risposta n. 312 del 30 aprile 2021, ha fornito chiarimenti in ordine alla non applicazione delle ritenute di lavoro autonomo su compensi erogati ad un consulente aziendale munito di Partita Iva e titolare di una Ditta individuale.

Con la Legge n. 4/2013 sono state disciplinate in materia organica le professioni non organizzate in ordini e Collegi ovvero “senza Albo”, definite come le attività economiche, anche organizzate, volte alla prestazione di servizi o di opere a favore di terzi, esercitabili abitualmente e prevalentemente mediante lavoro intellettuale, che però non risultano riservate per legge a soggetti iscritti in Albi o Elenchi. La citata Legge n. 4/2013 stabilisce espressamente, all’art. 1, che le nuove regole non riguardano gli esercenti di Professioni le cui attività sono già disciplinate da specifiche normative. La nuova normativa si propone in sostanza di regolamentare l’attività di quei Professionisti che non sono inquadrati in Ordini o Collegi e che svolgono attività spesso molto rilevanti in campo economico, consistenti nelle prestazioni di servizi o di opere a favore di terzi, esercitate abitualmente e prevalentemente mediante lavoro intellettuale, o comunque con il concorso di questo.

Il comma 3 del citato art. 1 prevede inoltre che “chiunque svolga una delle Professioni di cui al comma 2 contraddistingue la propria attività, in ogni documento e rapporto scritto con il cliente, con l’espresso riferimento, quanto alla disciplina applicabile, agli estremi della presente legge”. Qualora questa disposizione non venga rispettata, il Professionista è sanzionabile ai sensi del “Codice del consumo” (Dlgs. n. 206/2005), in quanto “responsabile” di una pratica commerciale scorretta nei confronti del consumatore, con una sanzione amministrativa pecuniaria che varia in funzione della gravità e della durata della violazione.

Con riferimento alla modalità di esercizio della professione, il comma 5 dell’art. 1 della citata Legge n. 4/2013 dispone che “La professione è esercitata in forma individuale, in forma associata, societaria, cooperativa o nella forma del lavoro dipendente”. Tale disposizione lascia, quindi, la libertà al professionista per il quale non è prevista l’iscrizione ad un albo professionale di scegliere la modalità con la quale svolgere la propria attività.

Nel caso in cui il Professionista svolga la propria attività come Lavoratore autonomo, il committente della prestazione, in qualità di sostituto d’imposta, è tenuto ad applicare sull’imponibile della fattura la ritenuta d’acconto del 20% ai sensi dell’art. 25 del Dpr. n. 600/1973. Qualora invece l’attività sia svolta in forma di Impresa (Ditta individuale o Società), l’importo corrisposto non è assoggettato a ritenuta a titolo d’acconto.

Nel caso oggetto dell’Istanza, tenuto conto che trattasi di “prestazioni di consulenza aziendale eseguite da un consulente titolare di una Ditta individuale iscritta al Registro delle imprese con regolare Partita Iva”, il corrispettivo dovuto non è soggetto a ritenuta.


Related Articles

Accesso del pubblico all’informazione ambientale: Tassa per la fornitura di informazioni ambientali e nozione di “importo ragionevole”

Nella Sentenza C-71/14 del 5 ottobre 2015 della Corte di Giustizia europea, i Giudici osservano che l’art. 5, della Direttiva

Atti attributivi o modificativi delle rendite catastali: sono giuridicamente rilevanti a decorrere dalla notificazione

Nella Sentenza n. 16823 del 7 luglio 2017 della Corte di Cassazione, la questione controversa riguarda gli atti attributivi o

Questionario Sose: diffuso l’Elenco dei Comuni inadempienti al 26 aprile 2018

Il Ministero dell’Interno, Direzione centrale della Finanza Locale, con il Comunicato 8 maggio 2018, ha reso noto che è scaduto

Non ci sono commenti per questo articolo

Scrivi un commento
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.