Acquisti gasolio e benzina per mezzi comunali: nel triennio 2017-2019 sono vietati quelli extra Convenzione Consip, anche se più economici

Acquisti gasolio e benzina per mezzi comunali: nel triennio 2017-2019 sono vietati quelli extra Convenzione Consip, anche se più economici

Nella Delibera n. 348 del 29 maggio 2017 della Corte dei conti Veneto, un Sindaco ha chiesto un parere sulla possibilità di acquistare, al di fuori del Mepa e della Convenzione stipulata attraverso la Consip, il gasolio e la benzina per i mezzi comunali, considerato che i prezzi applicati in forza della Convenzione sarebbero molto più alti di quelli praticati dai locali distributori di carburante, con una differenza di oltre il 10%.

La Sezione precisa che una Amministrazione pubblica non può assolutamente sottrarsi al meccanismo delle Convenzioni-quadro per l’acquisto di carburante, stabilendo un rapporto diretto con un fornitore e procedendo a fare acquisti autonomi. Ciò in quanto l’art. 1, comma 494, della Legge n. 208/15 ha individuato un “periodo sperimentale” di 3 anni (dal 1° gennaio 2017 al 31 dicembre 2019), nel quale la facoltà per le Amministrazioni di svincolarsi dalle Convenzioni Consip non è operante.


Related Articles

Trasferimenti erariali: per il “Fondo europeo per i rifugiati” riaperto il termine per presentare i progetti a valere sull’Avviso 2.3

Con la Nota 18 giugno 2014, pubblicata sul proprio sito, il Ministero dell’Interno – Direzione centrale per le Politiche dell’Immigrazione

Ici: efficacia del classamento per fabbricati strumentali all’esercizio dell’attività agricola

Corte di Cassazione, Ordinanza n. 18113 del 14 settembre 2016 Nell’Ordinanza in commento, la Corte ha premesso che è principio

Verifica della congruità dell’offerta: non è una prerogativa esclusiva del Rup

Nella Sentenza n. 944 del 5 ottobre 2016 del Tar Basilicata, le Società ricorrenti sono insorte avverso gli atti concernenti