Adeguamento dei prezzi dei materiali da costruzione: pubblicato in G.U. il Decreto con il riparto delle risorse del “Fondo”

Adeguamento dei prezzi dei materiali da costruzione: pubblicato in G.U. il Decreto con il riparto delle risorse del “Fondo”

Sulla G.U. n. 216 del 15 settembre 2022 è stato pubblicato il Decreto 9 giugno 2022 del Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità sostenibili, recante “Ripartizione delle risorse del ‘Fondo’, relativo al primo semestre 2021, per l’adeguamento dei prezzi dei materiali da costruzione”.

Il Decreto informa che è approvata la ripartizione delle risorse del citato “Fondo” ai soggetti indicati nell’Allegato “1” del Decreto in relazione alle Istanze di compensazione relative alle variazioni in aumento dei prezzi dei materiali da costruzione verificatisi nel primo semestre dell’anno 2021.

Inoltre, il Ministero ha riconosciuto un’anticipazione nella misura pari al 50% dell’importo complessivo ammissibile in favore dei soggetti di cui al comma 7 dell’art. 1-septies del Dl. n. 73/2021, convertito con modificazioni dalla Legge n. 106/2021. 

Di seguito si riporta il collegamento all’Allegato “1” del Decreto contenente i Soggetti beneficiari delle risorse del “Fondo”.


Related Articles

Gare appalto: illegittima l’esclusione per errata indicazione del Codice fiscale sul bollettino della Tassa versata all’Avcp

  Nella Sentenza n. 2945 del 15 giugno 2015 del Consiglio di Stato, Sezione Quinta, i Giudici affermano l’illegittimità dell’annullamento

Concessione bar ristoro: l’omesso ricorso a procedure ad evidenza pubblica comporta danno erariale

Nella Sentenza n. 130 del 9 maggio 2018 della Corte dei conti Toscana, la questione oggetto della controversia in esame

“Terzo Settore”: in G.U. il Decreto attuativo della Legge-delega di riforma dell’Impresa sociale

È stato pubblicato sulla G.U. n. 167 del 19 luglio 2017 il primo Decreto legislativo attuativo della Legge-delega n. 106/16,

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.