Agevolazioni “prima casa”

Agevolazioni “prima casa”

Nell’Ordinanza n. 14596 del 29 maggio 2019 della Corte di Cassazione, i Giudici di legittimità chiariscono che, in tema di Ici, ai fini della spettanza della detrazione prevista per le abitazioni principali (per tale intendendosi, salvo prova contraria, quella di residenza anagrafica), dall’art. 8 del Dlgs. n. 504/1992, come modificato dall’art. 1, comma 173, lett. b), della Legge n. 296/2006, con decorrenza 1° gennaio 2007, occorre che il contribuente provi che l’abitazione costituisce dimora abituale non solo propria, ma anche dei suoi familiari, non potendo sorgere il diritto alla detrazione ove tale requisito sia riscontrabile solo per il medesimo.


Related Articles

Incentivi per funzioni tecniche: possono essere erogati solo dopo la predisposizione del Regolamento da parte dell’Ente

Nella Delibera n. 35 del 2 agosto 2018 della Corte dei conti Friuli Venezia Giulia, viene chiesto un parere in

“Fondo per le Politiche relative ai diritti e alle Pari opportunità”: in arrivo 30 milioni di Euro alle Regioni e alle Province autonome

Sulla Gazzetta Ufficiale del 10 novembre 2022 è stato pubblicato il Dpcm. 22 settembre 2022, relativo alla “Ripartizione delle risorse

“Legge di stabilità 2015”: emanata una Circolare con i chiarimenti sul personale delle Province e delle Città metropolitane

Il Ministro per la Semplificazione e la Pubblica Amministrazione, Marianna Madia, e il Ministro per gli Affari regionali e le

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.