Allegri: “Juve deve uscire dalla tempesta”

Allegri: “Juve deve uscire dalla tempesta”

“Dobbiamo uscire dalla tempesta”. La Juventus di Massimiliano Allegri domani fa visita alla Salernitana e va a caccia di punti dopo il k.o. casalingo contro l’Atalanta. La formazione bianconera annaspa a centro classifica, lontanissima dalla vetta. “La gara di Salerno è complicata anche per una questione ambientale, perché i tifosi all’Arechi si fanno sentire. Bisogna approcciare la partita meglio di Verona, altrimenti rischiamo di prendere subito degli schiaffi e poi diventa tutto più complicato. Bisogna fare qualcosa in più perché quello che abbiamo fatto sinora non basta”, dice Allegri. 

“Non ho mai inventato niente, ho fatto solo di necessità virtù. In questo momento ci vuole ordine, concretezza e serenità -prosegue il mister in conferenza stampa-. Abbiamo una rincorsa che diventa divertente, non dico per arrivare primo, non so. Ma è comunque è una rincorsa, ed è qualcosa che può anche essere divertente. Adesso bisogna trovare il modo di uscire dalla tempesta, non bisogna combatterla”. 

Guai a parlare di una stagione di transizione senza obiettivi. “Transizione nella Juventus non ce n’è. In questo momento bisogna essere consapevoli di essere sesti in classifica, però bisogna essere responsabili del fatto che siamo alla Juventus e dobbiamo avere l’ambizione di ottenere il massimo”, dice. “Per ora siamo agli ottavi in Champions, abbiamo Coppa Italia e Supercoppa da giocare e poi abbiamo questa rimonta che è bella da vivere, è stimolante”.  


Related Articles

Mondiali 2022, Messi miglior giocatore e Mbappé capocannoniere

(Adnkronos) – Leo Messi è stato premiato come miglior giocatore del Mondiale di Qatar 2022. Il numero 10 dell’Argentina campione

Superbonus, Cgia: “Misura sbilanciata a favore dei ricchi”

(Adnkronos) – “Con il Superbonus 110 per cento abbiamo erogato lo stesso importo speso fino ad ora con il reddito

Sanremo 2022, Pregliasco: “Zalone mi è piaciuto, non vedo l’ora di essere disoccupato”

(Adnkronos) – “Zalone mi è piaciuto”. Fabrizio Pregliasco commenta con un sorriso la satira portata in scena ieri sul palco

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.