Anac: è aperta la consultazione per le “Linee-guida” relative al “partenariato pubblico-privato”

Anac: è aperta la consultazione per le “Linee-guida” relative al “partenariato pubblico-privato”

Sul sito di Anac è aperta la consultazione online per il “Monitoraggio delle Amministrazioni aggiudicatrici sull’attività dell’operatore economico nei contratti di ‘partenariato pubblico privato’”.

Secondo un’indagine promossa da Anac in vista dell’aggiornamento delle “Linee-guida” riguardanti il “partenariato pubblico-privato”, in questi contratti le Stazioni appaltanti utilizzano in maniera ancora troppo limitata la matrice dei rischi. Tale mancato utilizzo si rileva in particolare per gli affidamenti di importo inferiore a Euro 1 milione. Per gli affidamenti sopra soglia, ove la matrice dei rischi è largamente utilizzata, secondo Anac occorre verificare la qualità della matrice utilizzata. Pertanto, l’Autorità ha avviato un’indagine per capire come effettivamente è stata utilizzata la matrice dei rischi.

L’obiettivo finale è quello di monitorare le Amministrazioni aggiudicatrici nei contratti di “partenariato pubblico-privato” allo scopo di verificare l’attività dell’operatore privato, e accertare che da parte del pubblico ci sia una equilibrata ripartizione del rischio.

Anac ha deliberato, nella seduta del Consiglio del 20 ottobre 2021, di procedere con l’aggiornamento, sottoponendo il documento delle “Linee-guida” a consultazione aperta al pubblico disponibile al seguenteindirizzo internet

I soggetti interessati potranno far pervenire le loro osservazioni entro il 13 dicembre 2021.


Related Articles

Diritto di famiglia: definitivamente superata la distinzione tra figli “naturali” e “legittimi”

La distinzione (verbale e non) tra i cosiddetti “figli naturali” ed i “figli legittimi” è definitivamente cancellata. A sancire questa

Servizi Demografici: in arrivo postazioni di lavoro aggiuntive per il rilascio della “Cie”

Attraverso una Comunicazione pubblicata sul proprio sito istituzionale, il Ministero dell’Interno – Direzione centrale per i Servizi Demografici, ha reso

Indennità spettante al Vice-Sindaco che svolge le funzioni di Sindaco

Nella Delibera n. 4 del 14 gennaio 2021 della Corte dei conti Liguria, un Comune ha chiesto un parere in

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.