Anticipo Tfr/Tfs: pubblicato il Dpcm. che recepisce l’Accordo-quadro sulle condizioni di finanziamento, già online la piattaforma per presentare la domanda

Anticipo Tfr/Tfs: pubblicato il Dpcm. che recepisce l’Accordo-quadro sulle condizioni di finanziamento, già online la piattaforma per presentare la domanda

Sulla Gazzetta Ufficiale n. 221 del 5 settembre 2020 è stato pubblicato il Dpcm. 19 agosto 2020, che recepisce sostanzialmente l’Accordo-quadro tra i Ministri dell’Economia, del Lavoro, della Pubblica Amministrazione e l’Associazione bancaria italiana (con i pareri di Inps, Garante Privacy e Garante concorrenza) a completamento del Regolamento per l’anticipo del Tfr/Tfs contenuto nel Dpcm. n. 51 del 22 aprile 2020.

Il Dpcm. vincola il costo del prestito al rendimento medio dei titoli pubblici (rendistato) con durata analoga al finanziamento richiesto, più una maggiorazione dello 0,40% (quest’ultimo è anche il valore minimo applicabile all’operazione).

L’anticipo viene erogato, fino a un

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Lavori pubblici: in G.U. il Dm. relativo al Programma triennale e agli Elenchi annuali

E’ stato pubblicato sulla G.U. n. 283 del 5 dicembre 2014 il Decreto del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti

“Imposta di registro”: soggetti ad Imposta proporzionale del 3% i riaddebiti degli importi riscossi dal fideiussore

Con la Risoluzione n. 22/E del 22 febbraio 2017, l’Agenzia delle Entrate ha fornito chiarimenti sul trattamento fiscale da applicare

Non ci sono commenti per questo articolo

Scrivi un commento
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.