Anticorruzione: al via la procedura per l’acquisizione dei dati relativi ai “Piani Triennali di Prevenzione della Corruzione e della Trasparenza”

Anticorruzione: al via la procedura per l’acquisizione dei dati relativi ai “Piani Triennali di Prevenzione della Corruzione e della Trasparenza”

L’Autorità nazionale Anticorruzione, con un Comunicato pubblicato sul proprio sito istituzionale il 16 giugno 2020, ha reso nota l’avvenuta attivazione della procedura di acquisizione dei dati relativi ai “Piani Triennali di Prevenzione della Corruzione e della Trasparenza” (“Ptpct”) riferiti al triennio 2020-2022.

I Responsabili della prevenzione della corruzione e della trasparenza (“Rtpct”) possono dunque accedere alla Piattaforma Anac e inserire le informazioni richieste in merito ai citati piani.

Come illustrato nella Nota, l’acquisizione dei dati avviene esclusivamente tramite la compilazione dei moduli predisposti dall’Autorità per cui non è richiesto il caricamento, l’invio o la comunicazione ad Anac di alcun documento predisposto dalle Amministrazioni/Enti.

Resta fermo, di contro, l’obbligo di pubblicare ogni “Piano triennale di prevenzione della corruzione e della trasparenza” sul sito web della relativa Amministrazione.

L’Authority ha infine messo l’accento sulle principali novità introdotte in merito all’adempimento in questione, vale a dire:

– l’estensione dell’acquisizione dei dati agli Enti di diritto privato ai sensi dell’art. 2-bis, comma 2, lett. c), del Dlgs. n. 33/2013;

– l’adeguamento alle indicazioni contenute nel “Piano nazionale Anticorruzione” 2019 e relativi Allegati.


Related Articles

Notifica cartelle di pagamento: il punto della Cassazione sul procedimento

Nella Sentenza n. 23039 dell’11 novembre 2016, la Corte di Cassazione si esprime in tema di procedimento di notifica della

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.