Assunzioni Enti locali: la versione definitiva della Circolare esplicativa lascia spazio a dubbi interpretativi

Assunzioni Enti locali: la versione definitiva della Circolare esplicativa lascia spazio a dubbi interpretativi

Dopo circa 2 mesi di “consultazione” della versione in bozza, la Circolare della Funzione pubblica sulle assunzioni nei Comuni si appresta a terminare il suo iter. La versione finale, bollinata e sottoscritta dai 3 Ministeri interessati, è in attesa della numerazione definitiva e della pubblicazione.

Il testo finale, sostanzialmente identico a quello della bozza circolata qualche tempo fa, non ha fornito chiarimenti aggiuntivi circa i dubbi sollevati da più parti in questo periodo (vedi Entilocalinews n. 20 del 18 maggio 2020).

Unica eccezione degna di nota è rappresentata dalla cancellazione della previsione che consentiva, ai Comuni più virtuosi che si collocano al di sotto del primo valore soglia, di non “approvare una nuova Deliberazione dei Piani assunzionali, essendo sufficiente la certificazione di compatibilità dei Piani già approvati con la nuova disciplina”. Ne consegue la necessità, anche per i suddetti Enti, di effettuare una nuova rivalutazione del “Piano triennale del fabbisogno di personale” da parte della Giunta comunale, anche nel caso in cui la stessa debba solo accertare la congruenza dello stesso con le disposizioni attuative dell’art. 33, comma 2, del Dl. n. 34/2019 (c.d. “Decreto Rilancio”).

La speranza di avere un chiaro quadro della situazione ancora una volta dovrà attendere le consuete interpretazioni delle Sezioni di controllo della Corte dei conti e dei Ministeri competenti.


Related Articles

Trasferimenti erariali: in G.U. la certificazione per chiedere il rimborso delle spese sostenute per le aspettative sindacali dei dipendenti

E’ stato pubblicato sulla G.U. n. 34 dell’11 febbraio 2014 il Decreto 3 febbraio 2014 del Ministero dell’Interno, recante “Certificazione relativa

Servizio di “Refezione scolastica”

Nella Delibera n. 427 del 21 novembre 2019 della Corte dei conti Lombardia, un Sindaco, dopo avere illustrato dettagliatamente le

Personale P.A.: Anci torna a chiedere all’Esecutivo lo sblocco del turnover

“Al Governo chiediamo lo sblocco del turnover sul personale perché in questi anni i Comuni hanno fatto tanti sacrifici anche

Non ci sono commenti per questo articolo

Scrivi un commento
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.