Assunzioni nel 2015: possibile una deroga alla Legge n. 190/14 se la capacità assunzionale deriva da cessazioni del 2013

Assunzioni nel 2015: possibile una deroga alla Legge n. 190/14 se la capacità assunzionale deriva da cessazioni del 2013

Nella Delibera n. 32 del 21 aprile 2015 della Corte dei conti Sardegna, un Comune chiede se possa procedere nel 2015 all’assunzione di un’unità di personale per effetto di una cessazione intervenuta nel 2013, a conclusione di una procedura concorsuale che, seppure avviata nel 2014, si concluderà nel corso del 2015. E ciò alla luce della Legge n. 90/14, che all’art. 1, commi 424 e 425, ha fissato specifici limiti alle assunzioni da parte degli Enti Locali al fine di favorire la ricollocazione del personale delle Province destinatario di procedure di mobilità.

In particolare, la Sezione osserva che l’art. 1,

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

“Covid-19”: nuovo Comunicato per la certificazione della perdita di gettito connessa all’emergenza epidemiologica

Lo scorso 21 gennaio è stato pubblicato un Comunicato Mef avente ad oggetto le novità introdotte in materia di Pareggio

Ddl. stabilità: la manovra è Legge, arriva il “sì” definitivo della Camera

Con 307 voti favorevoli, 116 contrari e 2 astenuti, la Camera ha approvato ieri sera in via definitiva il testo

Nuovo Ccnl. Funzioni locali: gli incrementi di indennità previsti per le P.O. devono rispettare il tetto del “Fondo 2016”

Nella Delibera n. 200 del 2 luglio 2018 della Corte dei conti Lombardia, viene chiesto un parere riguardante i limiti