Assunzioni nel 2015: possibile una deroga alla Legge n. 190/14 se la capacità assunzionale deriva da cessazioni del 2013

Assunzioni nel 2015: possibile una deroga alla Legge n. 190/14 se la capacità assunzionale deriva da cessazioni del 2013

Nella Delibera n. 32 del 21 aprile 2015 della Corte dei conti Sardegna, un Comune chiede se possa procedere nel 2015 all’assunzione di un’unità di personale per effetto di una cessazione intervenuta nel 2013, a conclusione di una procedura concorsuale che, seppure avviata nel 2014, si concluderà nel corso del 2015. E ciò alla luce della Legge n. 90/14, che all’art. 1, commi 424 e 425, ha fissato specifici limiti alle assunzioni da parte degli Enti Locali al fine di favorire la ricollocazione del personale delle Province destinatario di procedure di mobilità.

In particolare, la Sezione osserva che l’art. 1,

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Revisori Enti Locali: approvato l’avviso per l’iscrizione nell’Elenco in vigore dal 1°gennaio 2016

Il Ministero dell’Interno – Dipartimento per gli Affari Interni e Territoriali, con il Comunicato 27 ottobre 2015, pubblicato sul proprio

Rotazione straordinaria nelle P.A.: soggetto competente all’adozione del Provvedimento

Nella Delibera n. 345 del 22 aprile 2020 dell’Anac, il Responsabile della prevenzione della corruzione e della trasparenza (Rpct) di

Case di riposo: le spese sanitarie sostenute dagli ospiti sono deducibili ai fini delle Imposte dirette?

Il testo del quesito: “Qual è la disciplina in materia di deducibilità fiscale ai fini delle Imposte dirette delle spese