Assunzioni nel 2015: possibile una deroga alla Legge n. 190/14 se la capacità assunzionale deriva da cessazioni del 2013

Assunzioni nel 2015: possibile una deroga alla Legge n. 190/14 se la capacità assunzionale deriva da cessazioni del 2013

Nella Delibera n. 32 del 21 aprile 2015 della Corte dei conti Sardegna, un Comune chiede se possa procedere nel 2015 all’assunzione di un’unità di personale per effetto di una cessazione intervenuta nel 2013, a conclusione di una procedura concorsuale che, seppure avviata nel 2014, si concluderà nel corso del 2015. E ciò alla luce della Legge n. 90/14, che all’art. 1, commi 424 e 425, ha fissato specifici limiti alle assunzioni da parte degli Enti Locali al fine di favorire la ricollocazione del personale delle Province destinatario di procedure di mobilità.

In particolare, la Sezione osserva che l’art. 1,

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Affidamento in subappalto: serve il nominativo del subappaltatore se il concorrente non possiede i requisiti di qualificazione

Nella Sentenza n. 216 del 15 gennaio 2015 del Tar Puglia, i Giudici osservano che l’art. 118, comma 2, del

Durc: pubblicato il “Decreto Semplificazione” che definisce la nuova modalità di rilascio

E’ stato pubblicato sulla G.U. n. 125 del 1° giugno 2015 il Dm. 30 gennaio 2015 del Ministero del Lavoro

“Covid-19”: il Consiglio dei Ministri stanzia 25 miliardi di Euro per aiutare l’economia nazionale

Nella conferenza-stampa di ieri 11 marzo 2020, il Presidente Conte annuncia l’apertura data dalle Istituzioni europee a non far computare