Beni immobili ad uso gratuito

Beni immobili ad uso gratuito

Nella Delibera n. 78 del 28 novembre 2019 della Corte dei conti Emilia Romagna, la Sezione pone in evidenza che l’art. 3, comma 2-bis, Dl. n. 95/2012, convertito con modificazioni nella Legge n. 135/2012, di modifica del comma 439 della Legge n. 311/2004 – che ha altresì valenza di Principio fondamentale di coordinamento della finanza pubblica – riconosce ai Comuni la facoltà di concedere in uso gratuito alle Amministrazioni dello Stato, per le finalità istituzionali di queste ultime, beni immobili di loro proprietà.


Related Articles

“G7”: immigrazione, crisi economica e lotta alle frodi fiscali al centro del vertice giapponese

Favorire la crescita economica, contrastare fenomeni di frode ed elusione fiscale e individuare risposte, a lungo termine, per gestire i

Procedura fallimentare: inefficace l’accertamento se l’avviso è stato notificato solo al fallito

Nella Sentenza n. 2116/01/14 del 14 novembre 2014 della Ctr di Catanzaro, i Giudici osservano che l’accertamento fiscale avente ad

“Cu 2017”: per gli autonomi possibile l’invio entro i termini previsti per il Modello 770 come per il 2016

Nessuna sanzione per le “Certificazioni uniche” (Cu) trasmesse dopo il termine del 7 marzo 2017, a meno che non contengano

Non ci sono commenti per questo articolo

Scrivi un commento
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.