“Canone patrimoniale”: entro il 16 settembre 2022 i Comuni possono richiedere ristoro dei mancati incassi legati al mondo degli spettacoli viaggianti

“Canone patrimoniale”: entro il 16 settembre 2022 i Comuni possono richiedere ristoro dei mancati incassi legati al mondo degli spettacoli viaggianti

Sul sito del Ministero dell’Interno-Dipartimento per gli Affari interni e territoriali, è stato pubblicato il Comunicato Fl. 25 luglio 2022 riferito alla ripresa dello spettacolo viaggiante e delle attività circensi danneggiate dall’emergenza epidemiologica da “Covid-19”.

La previgente formulazione dell’art. 65, comma 6, del Dl. n. 73/2021, stabiliva, al fine di promuovere la ripresa di tali attività, che i soggetti interessati fossero esonerati per l’intero anno 2021 dal pagamento del Canone di cui all’art. 1, commi 816 e seguenti, della Legge 27 dicembre 2019, n.160.

Il Dipartimento per gli Affari interni e territoriali ricorda che al ristoro delle perdite

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Irap: i contributi pubblici concorrono al calcolo della base imponibile se l’esclusione non è contemplata dalle relative leggi istitutive

In tema di Irap, i contributi pubblici erogati, sebbene non assoggettati alle Imposte sui redditi, concorrono al calcolo della base

“Sprar”: assegnate le risorse per la prosecuzione dei progetti

Con Decreto 20 dicembre 2016, il Ministero dell’Interno ha assegnato le risorse agli Enti Locali titolari di un Progetto del

Certificazione per l’anno 2021 della “perdita di gettito” “Covid-19”: approvato Modello con Istruzioni per compilazione e trasmissione

Il Mef-RgS ha divulgato il testo (in attesa di pubblicazione sulla G.U.) del Decreto Ministero dell’Economia e delle Finanze, di

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.