Casellario delle Società di ingegneria e professionali: indicazioni operative sugli obblighi di comunicazione

Casellario delle Società di ingegneria e professionali: indicazioni operative sugli obblighi di comunicazione

Con il Comunicato 22 marzo 2017, il Presidente dell’Anac fornisce indicazioni operative in relazione alle modalità da seguire per ottemperare agli obblighi di comunicazione previsti dall’art. 6 del Decreto del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti n. 263/16, ai fini dell’inserimento nel Casellario delle Società di ingegneria e professionali.

A seguito dell’entrata in vigore del Decreto in questione, l’Anac ha ricevuto numerose richieste sulle modalità da seguire per ottemperare agli obblighi di comunicazione previsti dalla norma citata.

In risposta a tali quesiti, l’Autorità ha precisato che gli operatori economici tenuti agli obblighi di comunicazione previsti dell’art. 6 del Decreto vi adempiono mediante iscrizione al “Casellario delle Società di ingegneria e professionali”, utilizzando il Modulo allegato.

Per i Raggruppamenti temporanei costituiti dai soggetti di cui alle lett. da a) a d) dell’art.46, comma 1, del Dlgs. n. 50/2016, che non prevedono personalità giuridica, l’obbligo di comunicazione è assolto dalla mandataria o comunque dalla capogruppo.


Related Articles

“Piano Triennale per l’Informatica nella Pubblica Amministrazione 2017-2019”: in scadenza i termini per la compilazione del Questionario della Corte dei conti

Con un Comunicato reso noto sul proprio sito istituzionale, la Corte dei conti ricorda alle Amministrazioni territoriali che l’accesso, ai

Ici: detrazione abitazioni principali

Nella Sentenza n. 18367 del 9 luglio 2019 della Corte di Cassazione, i Giudici di legittimità chiariscono che in tema

“Servizi ambientali”: approvato il “Mud 2018” e le relative Istruzioni

E’ stato pubblicato sulla G.U. n. 303 del 30 dicembre 2017, S.O. n. 64, il Dpcm. 28 dicembre 2017, che