Conto trimestrale P.A.: nel terzo trimestre 2016 l’indebitamento netto delle P.A. in rapporto al Pil è stato del 2,1%

Conto trimestrale P.A.: nel terzo trimestre 2016 l’indebitamento netto delle P.A. in rapporto al Pil è stato del 2,1%

Nel terzo trimestre del 2016 l’indebitamento netto delle P.A. in rapporto al Pil è stato pari al 2,1%, in lieve peggioramento (+0,1 punti percentuali) rispetto allo stesso trimestre del 2015. A renderlo noto, con il consueto aggiornamento relativo al Conto trimestrale delle Amministrazioni Pubbliche,è l’Istat.
Il saldo primario delle P.A. (indebitamento al netto degli interessi passivi) è risultato positivo, con un’incidenza sul Pil dell’1,7% (1,9% nel terzo trimestre del 2015).
Il saldo corrente delle P.A. è stato anch’esso positivo, con un’incidenza sul Pil dello 0,8% (1,5% nel terzo trimestre del 2015).
Quanto alla pressione fiscale, è emerso che la stessa è stata pari al 40,8%, in calo di 0,2 punti percentuali rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente.
In lieve miglioramento anche il reddito disponibile delle famiglie consumatrici (aumentato dello 0,2% rispetto al trimestre precedente) e i consumi, cresciuti dello 0,3%. La propensione al risparmio delle famiglie consumatrici è stata pari al 9,3%, in diminuzione di 0,1 punti percentuali rispetto al trimestre precedente.


Related Articles

Strutture sanitarie private non accreditate: autorizzazione regionale

Nella Sentenza n. 1589 del 7 marzo 2019 del Consiglio di Stato, i Giudici affermano che l’apertura di una struttura

Volture catastali: l’Agenzia delle Entrate mette a disposizione il software per la compilazione

L’Agenzia delle Entrate ha reso disponibile, sul proprio sito istituzionale, il software “Voltura”, finalizzato alla presentazione su supporto informatico delle

Ifel: il “Pnrr” è un treno che Enti locali e Comuni non possono perdere

È stata presentata durante l’evento Ifel “Modelli di sviluppo urbano e territoriale alla prova delle sfide del Piano nazionale di