Contratti secretati: pubblicata la prima Relazione al Parlamento sull’attività di controllo esercitata dalla Corte dei conti

Contratti secretati: pubblicata la prima Relazione al Parlamento sull’attività di controllo esercitata dalla Corte dei conti

La Corte dei conti-Ufficio di controllo, con la Delibera n. 1 del 16 giugno 2017, ha approvato la Relazione annuale 2017 sull’attività svolta sui contratti secretati, resa al Parlamento ai sensi dell’art. 162, comma 5, del Dlgs. n. 50/16.

Il Documento costituisce il primo referto sull’attività di controllo sui contratti secretati o che esigono speciali misure di sicurezza svolta dall’Ufficio di controllo della Corte dei conti costituito a giugno 2016 secondo le previsioni del citato art. 162, comma 5, del Dlgs. n. 50/16. La relazione copre il secondo semestre del 2016 e il primo semestre dell’anno in corso e, in questa occasione, riguarda esclusivamente l’attività di controllo preventivo di legittimità.

La Delibera mette in evidenza innanzitutto il fatto che, nel secondo semestre 2016 sono pervenuti al controllo preventivo di legittimità 38 contratti contro i 147 del primo semestre 2017. Va detto però che il dato 2017 include 103 contratti che si riferiscono a proroghe tecniche ed a nuovi accordi specifici nell’ambito di accordi quadro relativi ad un servizio ed alla relativa fornitura su tutto il territorio nazionale su 55 lotti.

In merito all’attività istruttoria si parla di: 19 contratti oggetto di rilievi istruttori nel 2016 e 99 nel 2017. L’Amministrazione che ha fatto ricorso più volte alla secretazione è il Ministero della Giustizia. Se non considerassimo le richieste avanzate dal Dipartimento dell’Amministrazione penitenziaria, il primato spetterebbe al Ministero della Difesa.


Related Articles

Contenzioso tributario: liti pendenti per la prima volta scendono sotto quota 500.000

Con Comunicato-stampa n. 205 del 20 dicembre 2016, il Mef ha diffuso il consueto bollettino sul contenzioso tributario. Ne è

Obbligo di pubblicazione e comunicazione del provvedimento di ammissione/esclusione delle concorrenti

Nella Sentenza n. 6459 del 26 settembre 2019, il Consiglio di Stato si è pronunciato in merito all’interpretazione del nuovo

Tributi locali: diramato un Comunicato del Mef sulla certificazione dei rimborsi al cittadino

È stato pubblicato sul sito web istituzionale del Mef – Dipartimento Finanze, il Comunicato 28 marzo 2019, recante indicazioni in