Cosap: concessione del suolo comunale per le Infrastrutture di telecomunicazione

Cosap: concessione del suolo comunale per le Infrastrutture di telecomunicazione

Nella Sentenza n. 2976 del 12 aprile 2021 del Consiglio di Stato, i Giudici chiariscono che l’art. 63, del Dlgs. n. 446/1997, indicava (diversamente dall’attuale art. 1, comma 848, della Legge n. 178/2020), quale unico soggetto tenuto al versamento Cosap l’operatore titolare della concessione del suolo comunale per le Infrastrutture di telecomunicazione ed occupante il suolo con la propria infrastruttura e non i soggetti ospitati, nei cui confronti gli accordi con il titolare della concessione ben potevano tenere indenne quest’ultimo per la parte d’infrastruttura da essi utilizzata. 

Peraltro, i Giudici precisano che la tesi della unicità, nel vigore della suddetta normativa, del soggetto tenuto al Cosap non confligge con il Principio e con il processo di liberalizzazione del Settore delle Telecomunicazioni, poiché le relative criticità ai fini della liberalizzazione apparivano adeguatamente superabili dagli accordi economici fra il concessionario e l’operatore da esso ospitato, accordi che appaiono di minor impatto rispetto alla criticità amministrativa derivante, in assenza di specifica disciplina, da un incremento, per il medesimo suolo concesso all’originario operatore, di ulteriori concessioni a scomputo della concessione originaria. 


Related Articles

Canoni enfiteutici: acquisizione alle entrate comunali

Nella Delibera n. 70 del 22 settembre 2020 della Corte dei conti Molise, la Sezione ritiene che il quesito posto,

Farmacie: il concorso regionale per le nuove sedi è subordinato alla Delibera comunale che le istituisce

La Sentenza n. 1652 del 28 ottobre 2014 del Tar Toscana, si esprime sull’annullamento in sede giurisdizionale di una Delibera

Società partecipate da Enti pubblici: responsabilità dei gestori e degli Organi di controllo

Nella Sentenza n. 7293 del 13 aprile 2016, la Corte di Cassazione afferma che la Corte dei conti ha giurisdizione

Non ci sono commenti per questo articolo

Scrivi un commento
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.