Debiti P.A. : avviata l’erogazione della terza tranche di anticipazioni di liquidità

La Cassa DD.PP ha reso noto, con proprio Comunicato-stampa datato 16 maggio 2014, che è operativa la procedura di erogazione della terza tranche delle risorse finanziarie aggiuntive che lo Stato mette a disposizione degli Enti Locali per il pagamento di debiti certi, liquidi ed esigibili maturati al 31 dicembre 2012. La dotazione finanziaria di questa terza tranche ammonta a circa 1,8 miliardi di Euro, assegnata agli Enti in sede di ripartizione delle risorse stanziate per il 2014 dal Dl. n. 102/13.

Il Comunicato ha ricordato che il provvedimento in questione va collocato nell’ambito dell’operazione complessiva avviata con il Dl. n. 35/13, finalizzata ad agevolare l’estinzione dei debiti scaduti della P.A. Nell’ambito delle operazioni di cui al Dl. n. 35/13, ad oggi sono stati distribuiti agli Enti Locali circa 3,2 miliardi di Euro. Quindi, considerando anche le risorse di cui alla terza tranche, le anticipazioni di liquidità messe a disposizione degli Enti Locali ammonteranno a complessivi 5 miliardi di Euro circa.

Si ricorda che i criteri e le modalità di accesso da parte degli Enti interessati ad accedere alle anticipazioni in parola sono definiti dall’Atto aggiuntivo all’Addendum della Convenzione 23 dicembre 2009, perfezionato tra il Mef e la Cassa DD.PP, approvato con Dm. Mef e registrato lo scorso 14 maggio 2014 dalla Corte dei conti.

Gli Enti dovranno far pervenire alla Cassa DD.PP., entro il 3 giugno 2014, le istanze di anticipazione, complete in ogni elemento e redatte secondo lo schema allegato all’Atto aggiuntivo all’Addendum.

I relativi atti saranno pubblicati sul sito del Mef (www.mef.gov.it) nella Sezione dedicata al monitoraggio dell’attuazione del Dl. n. 35/13 e sul sito della Cassa DD.PP. (www.cassaddpp.it).

Infine, alla pagina webdebitipa.mef.gov.it sarà possibile accedere a tutte le informazioni inerenti all’operazione di smaltimento dei debiti arretrati aggiornate alla data del 28 marzo 2014, oltre che alle informazioni sulle risorse messe a disposizione di Regioni e Ministeri.


Tags assigned to this article:
debiti P.A.

Related Articles

Patto di stabilità: pubblicato il modello per il Patto di stabilità “orizzontale nazionale”

La Ragioneria generale dello Stato ha comunicato sulla pagina web dedicata il Modello per l’acquisizione delle informazioni concernenti il cosiddetto

Enti in “Pre-dissesto”: l’Orientamento della Corte dei conti sugli effetti della Sentenza della Corte Costituzionale n. 18/2019

Nell’Adunanza del 12 aprile 2019, la Sezione Autonomie della Corte dei conti ha approvato (Deliberazione n. 8/SezAut/2019/Qmig) un Orientamento per

“Pcc”: ricognizione 2018 per comunicazione dei debiti

Il Ministero dell’Economia e delle Finanze, con una Nota pubblicata il 9 aprile 2018 sul sito “Piattaforma dei crediti commerciali”

Non ci sono commenti per questo articolo

Scrivi un commento
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.