Decreto “Cura-Italia”: analisi delle principali disposizioni che impattano sulla gestione e riscossione delle entrate

Decreto “Cura-Italia”: analisi delle principali disposizioni che impattano sulla gestione e riscossione delle entrate

Con la G.U. – Serie generale n. 70 del 17 marzo 2020, è stato pubblicato il Decreto-legge 17 marzo 2020, n. 18, avente ad oggetto “Misure di potenziamento del Servizio sanitario nazionale e di sostegno economico per famiglie, lavoratori e imprese connesse all’emergenza epidemiologica da Covid-19”.

La disposizione in analisi, adottata nel pieno della contingente emergenza epidemiologica da “Covid-19”, ha come obiettivo l’adozione di misure straordinarie per regolamentare l’attività della Pubblica Amministrazione e del Settore privato, compatibilmente con le norme di contenimento del contagio adottate ai fini sanitari.

L’obiettivo del presente lavoro è quello di soffermarsi

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Processo tributario: Sentenza penale emessa in materia di reati fiscali

La Corte di Cassazione, con la Sentenza n. 6211 del 26 marzo 2015, afferma che, in materia di contenzioso tributario,

Vincoli assunzionali personale P.A. post-armonizzazione: la posizione della Sezione Autonomie

“1. Alla luce della normativa introdotta dalla ‘Legge di stabilità 2016’ e del nuovo Sistema di armonizzazione contabile, deve confermarsi

Cartella di pagamento: valida se contiene l’indicazione della persona responsabile del procedimento, a prescindere dalla funzione

Con l’Ordinanza n. 3533 del 23 febbraio 2016, la Corte di Cassazione ha ricordato che, ai sensi dell’art. 36, comma

Non ci sono commenti per questo articolo

Scrivi un commento
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.