Digitalizzazione P.A.: come si traduce dal punto di vista tecnico il nuovo art. 47 del “Cad”?

Digitalizzazione P.A.: come si traduce dal punto di vista tecnico il nuovo art. 47 del “Cad”?

Il testo del quesito:

Nell’ultima revisione del ‘Cad’ è stato aggiunto all’art. 47 il seguente periodo: ‘Il documento può essere, altresì, reso disponibile previa comunicazione delle modalità di accesso telematico allo stesso’. La previsione normativa sembrerebbe tradursi tecnicamente nel seguente modo:

– l’Ente mittente pubblica i documenti ed allegati su un indirizzo pubblico internet protetto da credenziali di accesso (non è necessario Spc);
– l’Ente mittente invia una Pec (o altra modo?) all’Ente destinatario in cui notifica le modalità di accesso (indirizzo internet, utente e password).
Sorgono però dubbi sulla sicurezza e sulla necessità di conservazione. Per quanto riguarda

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Mutui Enti Locali: in G.U. i tassi da applicare su quelli a tasso variabile per il I semestre 2015

E’ stato pubblicato sulla G.U. n. 98 del 29 aprile 2015 il Decreto 21 aprile 2015, con il quale il

Iva: i servizi di prenotazione online, stampa in remoto e spedizione dei biglietti per eventi spettacolistici non sono esonerati da fatturazione

L’Agenzia delle Entrate, con il Principio di diritto n. 27 del 16 dicembre 2019, ha fornito chiarimenti in ordine agli