Disciplina scioperi: un Dl. inserisce l’accesso a musei e luoghi di cultura nell’elenco dei “servizi pubblici essenziali”

Disciplina scioperi: un Dl. inserisce l’accesso a musei e luoghi di cultura nell’elenco dei “servizi pubblici essenziali”

Con il Dl. n. 146 del 20 settembre 2015 – “Misure urgenti per la fruizione del patrimonio storico e artistico della Nazione” – pubblicato sulla G.U. n. 219 del 21 settembre 2015, è stata apportata una modifica alla Legge n. 146/90 che disciplina la materia dello sciopero nei “servizi pubblici essenziali”.

Il Decreto inserisce l’apertura al pubblico di musei e luoghi della cultura, di cui all’art. 101 del Dlgs. n. 42/04, nel novero dei “servizi pubblici essenziali” per i quali devono essere osservate specifiche norme nel caso in cui gli addetti vogliano esercitare il proprio diritto allo sciopero.


Related Articles

Consiglio di Stato: violazione indicazioni Anac integra ipotesi di negligenza

Nella Sentenza n. 4358 del 18 settembre 2015 del Consiglio di Stato, i Giudici rilevano che le indicazioni dell’Anac, a

Revisori dei conti Enti Locali: diffusi i dati di sintesi sull’Elenco 2016

Con Comunicato del 17 marzo 2016, il Ministero dell’Interno – Direzione centrale della Finanza locale, ha reso noto che, alla

Modello “F24”: istituito il codice-tributo per l’utilizzo in compensazione del credito d’imposta a favore degli esercizi ricettivi

L’Agenzia delle Entrate ha pubblicato sul proprio sito web la Risoluzione n. 85/E del 14 ottobre 2015, con la quale