Elezioni amministrative 2018: pubblicato il Vademecum Anci volto a supportare i Comuni coinvolti

Elezioni amministrative 2018: pubblicato il Vademecum Anci volto a supportare i Comuni coinvolti

In vista delle imminenti Consultazioni elettorali, che interesseranno oltre 700 Comuni, l’Associazione nazionale dei Comuni italiani ha diffuso il Vademecum per le elezioni amministrative del 10 giugno 2018”.

Il Vademecum contiene un quadro sinottico e uno scadenzario dei principali adempimenti, Tabelle riepilogative del numero dei componenti di Giunta e Consiglio comunale a seguito delle riduzioni degli ultimi anni, ed 1 Elenco delle disposizioni normative di riferimento per le operazioni normative. Completa il quadro un riepilogo dei numeri richiesti per il rispetto della parità di genere nella predisposizione delle liste.

Il Documento, che è corredato da una raccolta delle norme più rilevanti che disciplinano le Elezioni, ha lo scopo di fornire uno strumento di lavoro di facile consultazione per tutti gli Amministratori e gli operatori interessati alle attività ed alle scadenze delle Elezioni amministrative 2018.

Il Vademecum è stato redatto sulla base delle “Istruzioni per la presentazione e l’ammissione delle candidature” diffuse dal Viminale, oltre che della Delibera Agcom n. 208 del 24 aprile 2018.


Related Articles

Caro materiali”: è compito delle Regioni provvedere tempestivamente all’aggiornamento annuale del prezzario regionale

“I ritardi delle Regione nell’aggiornare i prezziari non possono ricadere sul compenso dei Progettisti”. Ad affermarlo è l’Anac con un

Agid: pubblicate le linee guida sull’Indice nazionale dei domicili digitali delle persone fisiche, dei professionisti e degli altri Enti di diritto privato

Sulla G.U. n. 230 del 25 settembre 2021 è stato pubblicato il Comunicato di Agid relativo all’adozione delle Linee guida