Entrate maggiori rispetto a quelle previste nel Pef: è possibile deliberare in corso d’anno una riduzione delle tariffe Tari?

Entrate maggiori rispetto a quelle previste nel Pef: è possibile deliberare in corso d’anno una riduzione delle tariffe Tari?

Il testo del quesito:

Il Comune ha approvato le tariffe Tari 2019, con notevoli aumenti rispetto all’esercizio precedente legate in particolare ai costi di smaltimento accresciutisi per aumento di tariffe stabilite a livello regionale. Di conseguenza il Piano finanziario 2019 è aumentato, anche causa il ricarico dei maggiori costi sostenuti nel 2018 rispetto a quanto si era previsto in fase di predisposizione del Piano relativo a quell’annualità. In questi mesi il Comune ha instaurato contenziosi sia con la Ditta che svolge il ‘Servizio di raccolta e trasporto’, sia con quella che si occupa dello smaltimento, con applicazione di penali

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Isee: pronto il nuovo Modello di dichiarazione

Lunedì prossimo, 17 novembre 2014, sarà pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale il nuovo Modello di dichiarazione Isee (Indicatore della situazione economica

Affidamenti “in house”: il Consiglio di Stato interviene sulla loro legittimità per i servizi strumentali

Il Consiglio di Stato (Sezione III), con la Sentenza n. 02291/2015, ha annullato il provvedimento con cui una Azienda sanitaria

Notifica cartella esattoriale: può avvenire tramite invio diretto, da parte del concessionario, di lettera raccomandata con avviso di ricevimento

Nella Sentenza n. 23182 del 12 novembre 2015 della Corte di Cassazione, i Giudici statuiscono che, in tema di riscossione

Non ci sono commenti per questo articolo

Scrivi un commento
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.