Entrate maggiori rispetto a quelle previste nel Pef: è possibile deliberare in corso d’anno una riduzione delle tariffe Tari?

Entrate maggiori rispetto a quelle previste nel Pef: è possibile deliberare in corso d’anno una riduzione delle tariffe Tari?

Il testo del quesito:

Il Comune ha approvato le tariffe Tari 2019, con notevoli aumenti rispetto all’esercizio precedente legate in particolare ai costi di smaltimento accresciutisi per aumento di tariffe stabilite a livello regionale. Di conseguenza il Piano finanziario 2019 è aumentato, anche causa il ricarico dei maggiori costi sostenuti nel 2018 rispetto a quanto si era previsto in fase di predisposizione del Piano relativo a quell’annualità. In questi mesi il Comune ha instaurato contenziosi sia con la Ditta che svolge il ‘Servizio di raccolta e trasporto’, sia con quella che si occupa dello smaltimento, con applicazione di penali

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Trasferimenti erariali: pubblicate le graduatorie relative ai contributi per il potenziamento dei Centri di raccolta “Raee”

Con il Comunicato 4 settembre 2015, l’Anci ha informato che sono stati definiti gli assegnatari dei contributi del bando Raee

Catasto: determinazione rendita impianti eolici

La Corte di Cassazione con la Sentenza n. 3354 del 19 febbraio 2015, statuisce che i parchi eolici devono essere

“E-fatture”: obbligatorio il formato elettronico anche per quelle richieste per operazioni rientranti nel commercio al minuto

L’Agenzia delle Entrate, con la Risposta all’Istanza di Interpello n. 7 del 16 gennaio 2019, ha chiarito che, fatta salva

Non ci sono commenti per questo articolo

Scrivi un commento
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.