Entrate tributarie: in netto aumento quelle degli Enti territoriali, +5,5%

Entrate tributarie: in netto aumento quelle degli Enti territoriali, +5,5%

Restano in netto aumento (+5,5%) ma risentono di una leggera frenata rispetto ai dati diffusi lo scorso mese, che indicavano una variazione positiva addirittura del 7,5%. Stiamo parlando delle entrate tributarie degli Enti Locali, che nel periodo gennaio-luglio 2015 sono state pari a 31.671 milioni di Euro, 1.661 milioni in più rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Il dato è emerso dal consueto rapporto sulle entrate tributarie diffuso il 15 settembre 2015 dal Ministero dell’Economia e delle Finanze – Dipartimento delle Finanze.

Come precisato in occasione della pubblicazione del precedente bollettino, il confronto è influenzato dal gettito della “Mini Imu” versata a gennaio 2014 ma di competenza dell’anno 2013 (art. 1, comma 5, del Dl. n. 133/13) e dal gettito dell’acconto Tasi 2015 (scadenza 16 giugno), pari a 2.443 milioni di Euro (+204,6%). Per questa ultima Imposta, la variazione positiva di +1.641 milioni di Euro è dovuta al fatto che quest’anno il versamento riguarda tutti i Comuni mentre nel 2014 riguardava solo i Comuni che avevano deliberato in materia entro il mese di maggio 2014.


Related Articles

 “Servizi Demografici”: predisposto il Modulo per la trasmissione ai Comuni della Convenzione di negoziazione assistita

Con una Nota datata 13 marzo 2015 e pubblicata sul proprio sito web istituzionale il Ministero dell’Interno – Direzione centrale

Pareri di precontenzioso: l’Anac fornisce il nuovo Modulo per la presentazione delle istanze

L’Anac pubblica sul proprio sito il nuovo Modulo per la presentazione delle istanze di parere per la soluzione delle controversie

Programma “Life”: finanziamenti del bando 2017 per Ong

Tipo fondo: “Life  2014-2020” Beneficiari: Ong europee che operano nel campo della tutela ambientale Tipo finanziamento: 60% a fondo perduto