Estinzione anticipata mutui e prestiti obbligazionari: determinato l’ammontare definitivo dei contributi 2018

Estinzione anticipata mutui e prestiti obbligazionari: determinato l’ammontare definitivo dei contributi 2018

Con Dm. Interno 5 aprile 2019, pubblicato sul sito istituzionale del Ministero dell’Interno – Direzione centrale della Finanza locale, sono stati determinati gli importi definitivi dei contributi attribuiti ai Comuni richiedenti per consentire l’estinzione anticipata, totale o parziale, di mutui e prestiti obbligazionari effettuate nell’anno 2018.

La platea interessata dal Provvedimento è quella delle Amministrazioni comunali che, in applicazione del Dm. 14 marzo 2017, hanno fatto richiesta dei contributi citati entro il 31 marzo 2018.

Dopo una prima ripartizione provvisoria basata sull’invio dei Modelli “A” e resa nota con Dm. Interno 11 aprile 2018, ora il Viminale ha potuto determinare le quote dei contributi in questione in maniera certa e definitiva, basandosi su quanto attestato dagli Enti entro il 28 febbraio scorso, attraverso i Modelli “B”.

Complessivamente sono stati assegnati Euro 38.407.457,11. Le quote spettanti ad ogni singolo Comune sono riportate nell’Allegato “A”, che forma parte integrante del Decreto in questione.


Related Articles

Imposta sulla pubblicità: logo sulle auto prese a noleggio

La Suprema Corte, con la Sentenza n. 2631 dell’11 febbraio 2015, ha osservato che la regola generale contenuta nell’art. 13,

“Terzo Settore”: Anac esorta a non accorpare “Servizi assistenziali” diversi in una sola gara 

No all’accorpamento in un’unica gara di diversi servizi assistenziali perché rischia di creare una barriera per i piccoli operatori economici,

Fondi Ue: presentati progetti italiani per 40 miliardi di Euro  

L’Italia ha presentato alla task force europea (Commissione, Bei, Stati membri) una selezione di progetti per una richiesta di finanziamento

Non ci sono commenti per questo articolo

Scrivi un commento
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.