“Fondo di solidarietà comunale”: erogazione dell’acconto 2014 e rimborsi minori introiti Imu pregressi  

“Fondo di solidarietà comunale”: erogazione dell’acconto 2014 e rimborsi minori introiti Imu pregressi   

L’Anci, con Comunicato 11 settembre 2014, ha reso noto che la Conferenza Stato-città ed Autonomie locali ha stabilito che il prossimo 20 settembre 2014 sarà erogato l’acconto del “Fondo di solidarietà comunale” per il 2014.

Il Ministero dell’Interno, con Comunicato pubblicato da questi sul proprio sito web il 12 settembre scorso, ha informato che, nella stessa riunione, la Conferenza Stato-città ed Autonomie locali ha espresso parere favorevole sullo Schema di Dm. Interno concernente l’attribuzione ai Comuni delle Regioni a statuto ordinario e delle Regioni Sicilia e Sardegna del contributo, per un importo complessivo di Euro 110,7 milioni a decorrere dall’anno 2014, a titolo di rimborso del minor gettito Imu derivante dalle agevolazioni per i terreni agricoli posseduti dai coltivatori diretti e dagli imprenditori agricoli professionali iscritti nella previdenza agricola e delle esenzioni Imu per i fabbricati rurali ad uso strumentale. Analogamente, la Conferenza Stato-città ed Autonomie locali ha espresso parere favorevole sullo Schema di Dm. Mef afferente la determinazione, a favore di tutti i Comuni, del conguaglio per l’anno 2013 del contributo compensativo, per un importo complessivo di Euro 348,5 milioni, a titolo di rimborso del minore introito Imu derivante dall’abolizione dell’imposizione sull’abitazione principale e su altre tipologie di immobili.


Tags assigned to this article:
ancifondo solidarietà comunaleImu

Related Articles

Entrate tributarie e contributive: in crescita di oltre 14 miliardi

Il Mef, con Comunicato n. 201 del 5 dicembre 2016, ha reso noto il Rapporto sull’andamento delle entrate tributarie e

Esame dei rendiconti

Nella Delibera n. 134 dell’11 novembre 2020 della Corte dei conti Piemonte, la Sezione, in relazione all’esame dei rendiconti degli

In via di definizione il Decreto Enti Locali che rinnoverà il Patto di stabilità 2015

È annunciata l’approvazione nei prossimi giorni del cosiddetto “Decreto Enti Locali” che, tra i vari punti, ha recepito gli indirizzi