Freddo e pioggia sull’Italia, poi torna il sole: dove e quando

Freddo e pioggia sull’Italia, poi torna il sole: dove e quando

In queste ore un vortice ciclonico sta interessando le regioni meridionali con piogge diffuse, nel frattempo sul resto d’Italia avanza l’alta pressione oceanica. Andrea Garbinato, responsabile redazione del sito www.iLMeteo.it avvisa che precipitazioni diffuse con temporali interesseranno ancora la Sicilia e localmente la Calabria, piovaschi invece sul resto del Sud. Venti forti di Grecale con raffiche fino a 80 km/h sferzeranno le coste adriatiche centro-meridionali, quelle tirreniche e quelle ioniche. Sarà ben soleggiato sul resto d’Italia, ma farà piuttosto freddo, infatti al primo mattino le temperature saranno decisamente invernali con 3-5°C previsi in città come Torino, Milano, Bologna, Firenze e Roma. Da venerdì e soprattutto nel weekend l’alta pressione delle Azzorre avanzerà gradualmente su gran parte delle regioni portando una stabilità atmosfera che potrebbe durare per parecchi giorni. Inizierebbe così la tipica “ottobrata” con temperature decisamente miti di giorno (fino a 20-22°C) e fredde di notte. 

NEL DETTAGLIO 

Giovedì 14. Al nord: soleggiato, freddo al mattino. Al centro: nubi sparse su Abruzzo e Molise, sole altrove. Al sud: maltempo in Sicilia e Calabria, qualche precipitazione anche in Puglia. 

Venerdì 15. Al nord: soleggiato, freddo al mattino, mite di giorno. Al centro: molte nubi sulle Adriatiche, ma asciutto, sole altrove. Freddo al mattino. Al sud: qualche piovasco sul Salento, per il resto tempo asciutto. 

Sabato 16. Al nord: soleggiato. Al centro: qualche piovasco in Sardegna, sole altrove. Al sud: asciutto. 

Domenica con alcune piogge tra Sicilia e Calabria. 

Da lunedì parte l’ottobrata. 


Related Articles

Tokyo 2020, fidanzata Tamberi: “Un sogno, non ha mai mollato” – Video

“E’ tutto surreale, un sogno che diventa realtà, sono troppo contenta. Come lui dobbiamo tornare sulla terra ferma. Quanto abbiamo

Scuola, Andreoni: “Bene test salivari ma tenere mascherina”

“Quella di usare ed estendere i test salivari per il rientro a scuola mi sembra una bella idea, sono facili

Calcio, Cosenza ripescato in B

Bocciato il ricorso del Chievo dal Collegio di garanzia. Il Cosenza è ripescato in B. È questa la decisione sul

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.