Gara pubblica: legittima l’esclusione per l’omissione di un patteggiamento

Gara pubblica: legittima l’esclusione per l’omissione di un patteggiamento

Nella Sentenza n. 25 del 5 gennaio 2018 del Tar Puglia, le Società ricorrenti, costituite in Raggruppamento temporaneo d’impresa, impugnano l’esclusione dalla gara per l’affidamento del “Servizio di custodia di veicoli sottoposti a sequestro”, indetta dall’Agenzia del Demanio, e chiedono il ristoro dei danni che ne sarebbero derivati.

L’esclusione è motivata dal fatto che il Rappresentante legale della mandante non avrebbe dichiarato una Sentenza irrevocabile di applicazione della pena su richiesta ex art. 444 del Cp., sebbene il bando richiedesse la dichiarazione di tutti i precedenti penali, ivi comprese le Sentenze di patteggiamento e di condanna per reati

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

“Patto di solidarietà nazionale verticale”: predisposto il Modello per la richiesta degli spazi finanziari da parte degli Enti Locali

E’ stato predisposto sul sito del Mef, dedicato al “Pareggio di bilancio”, il Modello per la richiesta da parte degli

Elezioni: il quadro dei rimborsi previsti per chi rientra nel proprio Comune per esercitare il proprio diritto di voto

Riduzioni dal 40 al 60% sul prezzo dei biglietti di treni e traghetti ed esenzione dal pagamento del pedaggio autostradale

“Riforma Madia”: in G.U. il Decreto attuativo in materia di “Scia”

È stato pubblicato nella G.U. del 13 luglio 2016, n. 162 il Dlgs. 30 giugno 2016, n. 126, attuativo dell’art.