“Gestione separata Inps”: definite le aliquote ed i massimali/minimali per l’anno 2019

“Gestione separata Inps”: definite le aliquote ed i massimali/minimali per l’anno 2019

Con la Circolare n. 19 del 6 febbraio 2019, l’Inps ha comunicato le aliquote, il valore minimale e il valore massimale del reddito erogato per il calcolo dei contributi dovuti da tutti i soggetti iscritti alla “Gestione separata” di cui all’art. 2, comma 26, della Legge n. 335/1995.

Aliquote contributive e di computo

  • Collaboratori e figure assimilate

L’art. 2, comma 57, della Legge n. 92/2012, ha disposto che per i collaboratori e figure assimilate, iscritti in via esclusiva alla “Gestione separata”, l’aliquota contributiva e di computo è elevata per l’anno 2018 al 33%. La Legge n.

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

“Linee guida” Anac n. 10: il Servizio di vigilanza privata sotto la lente dell’Autorità

Sono state pubblicate nella G.U. Serie Generale n. 138 del 16 giugno 2018 le più recenti “Linee guida” Anac, approvate

Notifica a mezzo posta raccomandata con ricevuta di ritorno

Nella Sentenza n. 25952 del 31 ottobre 2017 della Corte di Cassazione, un contribuente impugna alcune ingiunzioni di pagamento emesse

“E-fattura”: le fatture che saranno emesse a cavallo del 1° gennaio 2019 dovranno essere gestite in “analogico” o in “digitale”?

Il testo del quesito: “Con riferimento alle fatture da emettere nel periodo a cavallo del 1° gennaio 2019, come si

Non ci sono commenti per questo articolo

Scrivi un commento
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.