Ici: esenzione per attività istituzionali solo per le funzioni pubbliche e le attività di servizio pubblico dell’Ente Locale

Ici: esenzione per attività istituzionali solo per le funzioni pubbliche e le attività di servizio pubblico dell’Ente Locale

Nella Sentenza n. 10809 del 25 maggio 2016 della Corte di Cassazione, la questione controversa riguarda la sottoposizione ad Ici di un terreno di proprietà di una Comunità montana adibito ad Impianto di itticoltura, dovendosi verificare se trattasi di Impianto finalizzato a scopi istituzionali della Comunità o di attività privatistica.

La Suprema Corte osserva che l’art. 1, comma 2, del Dlgs. n. 504/92, prevede che “presupposto dell’Imposta dell’Ici è il possesso di fabbricati, di aree fabbricabili e di terreni agricoli, siti nel territorio dello Stato, a qualsiasi uso destinati, ivi compresi quelli strumentali o alla cui produzione o scambio

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Ici: locazione e diritto di superficie

Nell’Ordinanza n. 29687 del 28 dicembre 2020 della Corte di Cassazione, la questione controversa riguarda il rapporto, instauratosi tra un

Cgia Mestre: solo il 7% dei Comuni italiani collabora alla lotta all’evasione fiscale e beneficia dei relativi proventi

Solo 550 Comuni su oltre 8.000 si sono schierati al fianco dell’Amministrazione finanziaria, trasmettendo all’Agenzia delle Entrate o alle Fiamme

Commissioni provinciali: esclusi i gettoni di presenza per i dipendenti di P.A. che partecipino in qualità di esperti

Nella Delibera n. 28/2020 della Corte dei conti Umbria, una Provincia chiede se sia legittimo corrispondere gettoni di presenza ai