Ici: imponibilità degli immobili di edilizia residenziale pubblica

Ici: imponibilità degli immobili di edilizia residenziale pubblica

Nella Sentenza n. 21224 del 13 settembre 2017 della Corte di Cassazione, i Giudici di legittimità chiariscono che, in tema d’Ici, la concessione all’Iacp di aree espropriate dai Comuni per la realizzazione di programmi di edilizia residenziale pubblica ai sensi dell’art. 10, della Legge n. 167/62, come sostituito dall’art. 35 della Legge n. 865/71, attribuisce al medesimo Iacp il diritto di superficie. Per tale motivo quest’ultimo è soggetto passivo dell’imposta, ex art. 3, del Dlgs. n. 504/92, non occorrendo, a tale fine, un ulteriore atto costitutivo del diritto di superficie. Pertanto, gli immobili dell’edilizia residenziale pubblica sono soggetti ad Ici.

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Presidente del Consiglio comunale: indennità di funzione

Nella Delibera n. 125 del 14 novembre 2019 della Corte dei conti Marche, un Comune al di sotto dei 3.000

“Bonus Irpef”: Messaggio dell’Inps sull’erogazione dell’agevolazione

L’Inps, con il Messaggio 29 aprile 2015, Prot. n. 2946, pubblicato sul proprio sito web istituzionale, avente ad oggetto “stabilizzazione

Imposta di registro: chiarimenti in caso di risoluzione per “mutuo consenso” di atti di compravendita immobiliare

L’Agenzia delle Entrate, con la Risposta all’Istanza di Interpello n. 439 del 28 ottobre 2019, ha fornito chiarimenti in ordine