Ici: individuazione della base imponibile

Ici: individuazione della base imponibile

Nella Sentenza n. 176/1/15 del 16 giugno 2015 della Ctp Mantova, al fine di individuare la base imponibile Ici, i Giudici evidenziano l’art. 74, comma 1, della Legge n. 342/00, affermando che tale norma va interpretata nel senso di ritenere giuridicamente impossibile utilizzare una rendita catastale prima della notifica del suo corrispondente atto attributivo, al fine di individuare la base imponibile della suddetta Imposta, e quindi il proprietario solo da quel momento diventa titolare di una situazione giuridica nuova, derivante dall’adesione al sistema generale della rendita catastale, per cui potrà essere tenuto a pagare una somma maggiore, qualora intervenga un accertamento in proposito, ovvero potrà aver diritto di pagare una somma minore se abbia fatto richiesta di rimborso nei termini.

Sentenza n. 176115 del 16 giugno 2015 della Ctp Mantova


Related Articles

Imu: “sì” del Mef al differimento dei termini per il versamento dell’acconto

È stata pubblicata sul sito web istituzionale del Mef-Dipartimento Finanze, la Risoluzione 8 giugno 2020 n. 5/Df, rubricata “Differimento dei

Tributi locali: impugnazione cartella esattoriale

Nell’Ordinanza n. 16685 del 21 giugno 2019 della Corte di Cassazione, i Giudici di legittimità chiariscono che il contribuente che

Quotazioni Omi: non costituiscono fonte tipica di prova

Nell’Ordinanza n. 9479 del 18 aprile 2018 della Corte di Cassazione, i Giudici di legittimità si esprimono sull’idoneità o meno